Adulterio

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
L'amante in fuga (A. Buzzi, XIX sec.)

Citazioni sull'adulterio.

  • Avete inteso che fu detto: Non commettere adulterio; ma io vi dico: chiunque guarda una donna per desiderarla, ha già commesso adulterio con lei nel suo cuore. (Gesù, Discorso della Montagna)
  • Ci sono adulteri che giovano alla coppia più di qualunque fedeltà. (Roberto Gervaso)
  • Figlio mio, non essere donnaiolo: il desiderio conduce alla fornicazione; non dire volgarità e non essere torbidamente curioso: è da tutto questo che nascono gli adulterii. (Didaché)
  • I tasmaniani, presso i quali l'adulterio era sconosciuto, sono oggi una razza estinta. (William Somerset Maugham)
  • Il peggior difetto dell'adulterio è che richiede un sacco di tempo. Così si può dare nell'occhio e destare sospetti. (Gianni Monduzzi)
  • Il traffico ha reso impossibile l'adulterio nelle ore di punta. (Ennio Flaiano)
  • L'adulterio è l'unico reato per cui non è previsto il carcere, ma, semmai, la libertà. (Gianni Monduzzi)
  • L'adulterio nel cuore non si commette solo quando si guarda con un eccessivo desiderio sessuale una donna che non è tua moglie, ma anche quando guardi allo stesso modo tua moglie. (Papa Giovanni Paolo II)
  • Quanti mariti ho avuto? Miei o delle altre? (Zsa Zsa Gabor)
  • Se non esistesse l'adulterio, che fine farebbe l'immaginazione degli scrittori? (Denis de Rougemont)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]