Adulto

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Adulti)

Citazioni sugli adulti.

  • È che sei adulto adesso. E la cosa più difficile dell'essere adulti è che lo sei prima di rendertene conto, e a quel punto hai già preso una decina di decisioni. (Leoni per agnelli)
  • Essere adulti è essere soli. (Jean Rostand)
  • Gli adulti non possono fare ai bambini regalo più bello che dimenticarli. (Amélie Nothomb)
  • I grandi non capiscono mai niente da soli e i bambini si stancano a spiegargli tutto ogni volta. (Antoine de Saint Exupéry)
  • Io non credo alla teoria secondo cui si diventa veramente adulti solo alla morte di genitori; veramente adulti non lo si diventa mai. (Michel Houellebecq)
  • Molti dei grandi sono ancora bambini, proprio come voi e me. Non possiamo misurare un bambino con il metro della dimensione e della età. I grandi che sono bambini sono nostri amici; gli altri non dobbiamo proprio prenderli in considerazione perché si sono autoesiliati dal nostro mondo. (Lyman Frank Baum)
  • Quando si diventa adulti, sono più le cose che si dimenticano di quelle che si ricordano. (Noein)
  • Siamo ammalati di adultismo cronico e abbiamo bisogno di essere ridotti all'impotenza, per tornare a Te, misura esatta del nostro cammino terreno ed eterno. (Maurizio di Gesù Bambino)
  • Sicuramente, nessuno può diventare veramente un adulto... Tutti quanti, nel profondo del cuore, sono ancora i bambini che erano un tempo. [...] Il tempo ci fa solo credere di essere diventati adulti... Essere adulti significa essere legati da catene che imprigionano anche il cuore dei bambini, che è libero. (Jirō Taniguchi)
  • Tutti i grandi sono stati bambini una volta. (Ma pochi di essi se ne ricordano). (Antoine de Saint Exupéry)
  • Una volta credevo, anche se adesso non lo credo più, che crescere e diventare adulti fossero due cose analoghe, due processi inevitabili e incontrollabili entrambi. Adesso penso che diventare adulti sia una cosa dominata dalla volontà, che si possa scegliere di diventare adulti, ma solo in determinati momenti. Questi momenti capitano piuttosto di rado – durante i periodi di crisi nelle relazioni, per esempio, o quando si ha la possibilità di ricominciare tutto da capo da qualche altra parte – e si può ignorarli o prenderli al volo. (Nick Hornby)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]