Agente 007 - Missione Goldfinger

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Agente 007 - Missione Goldfinger

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale Goldfinger
Paese Gran Bretagna
Anno 1964
Genere spionaggio, azione, avventura
Regia Guy Hamilton
Sceneggiatura Paul Dehn Richard Maibaum
Attori

Agente 007 – Missione Goldfinger, film britannico del 1964 con Sean Connery, Bernard Lee e Cec Linder, regia di Guy Hamilton.

Frasi[modifica]

  • Figliola, ci sono delle cose che assolutamente non si fanno. Per esempio bere Dom Perignon del '53 a una temperatura superiore ai 4 gradi centigradi: sarebbe peggio che ascoltare i Beatles senza tappi nelle orecchie. (James Bond)
  • [Dopo aver folgorato il capungo nella vasca da bagno]
    Ridicolo. Assolutamente ridicolo. (James Bond)
Shocking, positively shocking.
  • L'uomo è salito in cima all'Everest e sceso fino in fondo all'oceano. Ha lanciato razzi sulla luna. Spaccato l'atomo. Compiuto miracoli in ogni campo dell'attività umana. Eccetto il crimine. (Goldfinger)

Dialoghi[modifica]

  • Bond: Si aspetta che io parli?
    Goldfinger: No, io mi aspetto che lei muoia! Non v'è nulla di cui lei mi possa parlare che non sappia di già.
  • Bond: Tu cosa ne sai in fatto di oro, Moneypenny?
    Moneypenny: Oh! Il solo che mi interessa è quello che si porta... sai, all'anulare della mano sinistra.
  • Bond: Dov'è la mia Bentley?
    Q: È un po' superata temo.
    Bond: A me è sempre andata bene.
    Q: Ordini di M, 007. Si servirà di questa Aston Martin db5 modificata.
  • Bond: Serviranno qualcosa da bere qui?
    Felix Leiter: L'ho già detto all'hostess: da bere per tre.
    Bond: Chi sono gli altri due?
    Felix Leiter: Ooh. È tutto per te.

Altri progetti[modifica]