Alessandro Dal Lago

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Alessandro Dal Lago

Alessandro Dal Lago (1945 – vivente), sociologo italiano.

  • Quando si parla di "multiculturalismo", anche se in termini ragionevoli o favorevoli [...], si è già accettato il falso presupposto che i migranti costituiscano frammenti o avanguardie di culture diverse, si ipotizza la loro differenza e si scava un solco tra noi loro, col risultato paradossale, ma non troppo, che spesso i migranti, ricacciati nei loro contenitori culturali, etnici o religiosi, finiscono per riconoscersi in essi. (da Non-persone. L'esclusione dei migranti in una società globale, Feltrinelli, Milano 1999, p. 169)

Altri progetti[modifica]