Anacarsi

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Anacarsi

Anacarsi (VI secolo a.C.), filosofo greco antico, uno dei Sette sapienti.

  • [Anacarsi a Solone] Che le leggi siano come le tele di aragno, in dove restano i soli deboli inviluppati, nell'atto che i potenti le spezzano e se ne liberano. (citato in Francesco Mario Pagano, Principj del codice penale ; e, Logica de' probabili per servire di teoria ..., p. 4, Da' Torchi di Raffaello Di Napoli, Napoli 1828)

Altri progetti[modifica]