Assassini nati - Natural Born Killers

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Assassini nati)

Assassini nati - Natural Born Killers

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale Natural Born Killers
Paese USA
Anno 1994
Genere drammatico, thriller, azione
Regia Oliver Stone
Soggetto Quentin Tarantino
Sceneggiatura Quentin Tarantino, Oliver Stone, David Veloz, Richard Rutowski
Attori
Doppiatori italiani

Assassini nati – Natural Born Killers, film statunitense del 1994 con Juliette Lewis e Woody Harrelson, regia di Oliver Stone.

Tagline
I media li resero superstar.

Frasi[modifica]

  • È destino. Nessuno può fermare il destino. Nessuno. (Mickey)
  • Gesù Cristo in carriola! Ma perché stracazzo capitano tutte a me! (Dwight McCluskey)
  • [A mo di cantilena] Sei nella merda! (Mallory)
  • Se non ti ammazzo di che parla la gente? (Mickey)
  • Mickey e Mallory Knox sono sicuramente la coppia più schifosamente depravata e perversa di merdosi delinquenti che ho avuto il dispiacere di avere davanti agli occhi. Per dirla tutta quei due rottinculo sono la prova vivente di come hanno smerdato questo sistema, Scagnetti. (Dwight McCluskey)
  • Per il potere disceso su di me, come Dio del mio mondo io ci dichiaro marito e moglie. (Mickey)
  • Ogni specie uccide altre specie. Gli uomini invece le uccidono tutte allegramente. (Mickey)
  • Un lupo non sa perché è un lupo, un'alce non sa perché è un'alce, Dio li ha fatti così e basta. (Mickey)
  • Che cos'è un omicidio, amico? Tutte le creature di Dio uccidono, in un modo o nell'altro. Guarda le grandi foreste: lì hai specie che uccidono altre specie, la nostra le uccide invece tutte allegramente – foreste comprese: solo che la chiamiamo "industria" non omicidio. (Mickey)
  • Ti piaccio ancora, Jack? (Mallory)
  • Lo sai, un po' mi piaci. Ma se ti lasciamo andare saremo come tutti gli altri. Ammazzarti, per ciò che rappresenti... sai, è come dare un segno... be' io non so se è proprio l'esempio giusto... vedi è come Frankenstein che uccide il dottor Frankenstein. (Mickey)

Dialoghi[modifica]

  • Mickey: Sarà almeno 10 anni che non mangio una torta al lime.
    Cameriera: E ti piaceva allora?
    Mickey: No, ma ero molto diverso 10 anni fa quindi non significa niente.
  • Madre di Mallory: Non pensi di essere un po' duro con lei?
    Padre di Mallory: Le darò un po' di tenerezza dopo mangiato.
  • Wayne: Come fa, come fa ad uccidere un'innocente?
    Mickey: Un'innocente? Chi, chi è innocente? Tu lo sei?
    Wayne: Innocente? D'omicidio, sì.
  • Wayne: Che ne pensate di Mickey e Mallory?
    Ragazzo #1: Sono eccitanti.
    Ragazzo #2: Super-eccitanti.
  • Farmacista: Sono l'unico rimasto vivo!... Sono l'unico rimasto vivo!
    Mickey: Sì, ma dimentichi una cosa...
    Farmacista: Che cosa?!
    Mickey: Se non ti ammazzo... di che parla la gente? Palla di merda! [Gli spara, uccidendolo]
  • Jack Scagnetti: Ehi, stupido frocetto, sono Jack Scagnetti! Ascolta! Getta quelle pistole o le taglio le tette! Adesso!
    Mickey: Fa pure, Scagnetti! Tanto gliele faccio rifare, al silicone!
  • Wayne: Be', conduco un programma in TV e, vedi, ogni paio di settimane come saprai ci occupiamo della realtà americana trasmettendo ogni volta un profilo diverso di un pluriomicida...
    Mickey: Per il giudice è omicidio di massa.
    Wayne: Oh, be', come preferisci..in ogni modo l'episodio che abbiamo fatto su Mickey e Mallory è stato uno dei più seguiti in assoluto...
    Mickey: Ne hai fatto uno su quello di Milwaukee?
    Wayne: Eh..sì, sì..
    Mickey: Il più seguito qual è stato?
    Wayne: Il tuo. L'ha spazzato via!
    Mickey: E su quel pazzo stupratore di Ted Bundy?
    Wayne: Anche quello... oh... Naa, zero assoluto, non c'è storia, sei il più forte vuoi scherzare... Allora, quello che volevo dirti è che...
    Mickey: E l'hai fatto su Manson?
    Wayne: Eh... Manson ti batte...
    Mickey: Eh... è difficile battere il Re.
  • Giornalista: Cos'ha da dire ai suoi ammiratori?
    Mickey: Non avete ancora visto niente!
  • Wayne: Mickey Knox quand'è che ha iniziato ad avere nella sua testa pensieri omicidi?
    Mickey: Dalla nascita, da quando sono stato partorito in un letamaio dimenticato da Dio.
    Wayne: Che vuol dire con questo?
    Mickey: L'attimo della realizzazione... vale più di mille preghiere.
    Wayne: Tu sei pazzo amico.
    Mickey: Non credo di essere più pazzo di te sai? Io sono per gli estrem: buio luce sai di che parlo?! E io sono la luce... con Mallory.
    Wayne: Come fa a decidere di ammazzare un innocente?
    Mickey: Un innocente? Chi? Chi è innocente wayne? Tu lo sei?
    Wayne: Innocente? Sì che lo sono. Di omicidio lo sono certamente!
    Mickey: Be', penso che tutti hanno qualcosa nel passato: qualche segreto, un orrendo peccato tenuto nascosto. Un sacco di gente la fuori è gia morta e non lo sa e ha bisogno di essere liberata. E a questo punto arrivo io, il messaggero del destino. Se un giorno un chicco di grano cade nel terreno e muore non è poi cosi grave, ma forse morendo lui porterà con sé molti frutti.
    Wayne: E cos'è questa, mi scusi, la teoria per cui ognuno di noi è un assassino potenziale intende questo?
    Mickey: Un lupo non sa perché è un lupo, un alce non sa perché è un alce, dio li ha fatti cosi e basta. Tutti quanti hanno il demonio dentro ok? Il demonio vive dentro di noi, lui si nutre del nostro odio, ferisce, uccide, violenta, sfrutta le nostre debolezze, le nostre paure, solo cio che è malvagio sopravvive. Tutti noi sappiamo bene lo schifo che siamo da quando cominciamo a respirare e cosi dopo un po si diventa cattivi. E comunque conosco un sacco di gente che merita di morire.
    Wayne: Perché? Perché meritano di morire?
    Mickey: Tutti quanti noi abbiamo un ombra, e non puoi liberartene, giusto Wayne? Be' l'unica cosa che può uccidere un demone... l'amore!
    Wayne: Solo l'amore può uccidere il demonio, non ve lo scordate.
  • Napalatoni: Direttore!
    Dwight McClusky: Sì! Che c'è Napatundi?!
    Napalatoni: Napalatoni, signore...
    Dwight McClusky: Che cazzo me frega di come ti chiami!
    Napalatoni: Mickey e Mallory Knox sono fuori, Scagnetti è morto, e poi signore siamo... in diretta Tv!
    Dwight McClusky: Cosa?! Siamo in diretta TV?! Gesù cristo in carriola, che jella merdosa, ma perché stracazzo sta capitando a me?!

Altri progetti[modifica]