Azar Nafisi

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Azar Nafisi

Azar Nafisi (in farsi آذر نفیسی; dicembre 1955 – vivente), scrittrice iraniana.

Incipit de Le cose che non ho detto[modifica]

Mi sono spesso domandata quanta parte giocasse la fantasia nei racconti di mia madre sul suo primo marito. Non fosse stato per le fotografie, avrei dubitato persino che fosse mai esistito. Una volta un'amica disse che mia madre «opponeva una strenua resistenza a tutto ciò che non aveva voluto»; poiché erano tante le cose che non aveva voluto, inventava su di sé delle storie e finiva col crederci.

Bibliografia[modifica]

  • Azar Nafisi, Le cose che non ho detto, traduzione di Ombretta Giumelli, Adelphi, 2009. ISBN 9788845924347

Altri progetti[modifica]