Carlo Avalle

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Carlo Avalle (1815 – 1873), scrittore e storico italiano.

Storia di Alessandria[modifica]

  • La storia d'una provincia, sovrattutto d'una città, non può dirsi perfetta, allora quando, al racconto dei fatti politici e civili, non aggiunga le notizie corografiche e archeologiche, in particolar modo la biografia degli uomini, che per ingegno, per virtù e per arrecati benefizi resero commendevole il proprio nome. (da Al Lettore, Vol. 4, libro VI, p. 6)
  • Delle sue opere si adorna in particolar modo la villa Melzi sul lago di Como. Molte città d'Italia, di Germania e d'Inghilterra conservano monumenti del suo ingegno: di parecchi ne va lieta la sua patria. Giovanni Battista Comolli un artista di grido europeo. (p. 278, Vol. 4)
  • I rimedi troppo violenti, invece della vita, cagionano la morte. (p. 470, vol. 3, libro IV)

Bibliografia[modifica]

  • Carlo Avalle, Storia di Alessandria dall'origine ai nostri giorni, Tipografia Falletti, Torino 1855.