Carlo Filangieri

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Busto di Carlo Filangieri

Carlo Filangieri, principe di Satriano (1784 – 1867), generale e politico italiano, primo ministro del Regno delle Due Sicilie.

  • Credimi, per chi ha un po' d'onore e di sangue nelle vene, è una gran calamità nascere napoletano. (da una lettera al figlio; citato in Elena Croce, La patria napoletana)

Citazioni su Carlo Filangieri[modifica]

  • Molto consapevole del nome, illuministicamente glorioso, che portava, il figlio di Gaetano Filangieri perseguì un suo ideale di progresso tra paternalistico e tecnico, consono alla sua passione organizzativa dell'esercito. (Elena Croce)
  • Nel suo slancio, bellezza, giovinezza, era come la personificazione dello spirito attivo e cavalleresco della Francia imperiale. (Giacomo Savarese)
  • Uomo operosissimo, era capace di pagare di persona, in termini di fatica, di precisione organizzativa e di costanza veramente non comuni. (Elena Croce)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]