Carola Susani

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Carola Susani (1965 – vivente), scrittrice italiana.

Incipit di Rospo[modifica]

Frinire di cicale in lontananza.
Angela e Linda sono al capezzale di suor Teresa. Le voci sono ovattate.
Linda canta una canzone inventata.

Linda:
Era uscita per la festa
poverina si era persa,
si era messa pure i tacchi
e la gonna con gli spacchi.
I vestiti della mamma
non le stavan tanto grandi.
A dieci anni era più alta
della mamma a trentatré.
Era uscita per la festa
era uscita di nascosto.
Era buio molto fondo
e piangeva per il freddo.
Ma la mamma l'ha trovata,
non la lascia andare più.
Ma la mamma l'ha trovata,
non la lascia andare più.

Si ferma come aspettando un applauso. Ma non succede niente.

Bibliografia[modifica]

  • Carola Susani, Rospo, Alberto Gaffi editore in Roma, 2005.