Cesar Millan

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Cesar Millan

Cesar Millan (1969 – vivente), educatore di cani, scrittore, personaggio televisivo e giornalista messicano naturalizzato statunitense.

Citazioni di Cesar Millan[modifica]

  • Io credo che ogni cane venga nella nostra vita per insegnarci qualcosa. (da L'uomo che parla ai cani)
  • Un cane è un aiuto formidabile per vedere il mondo attraverso gli occhi di un essere che si gode ogni singolo momento su questa terra. (da Uno di famiglia)
  • La natura non ha programmato i cani per conoscere cose come i gatti, le porte a vetro o i fili elettrici. Poiché dovranno vivere nel nostro mondo, un mondo molto complesso, è molto importante che noi diventiamo i loro capibranco per poterli guidare in ogni momento. (da Uno di famiglia)
  • Chi ama il proprio cane deve fare il possibile per farlo stare bene, questo è quello che fa un vero amico. (da Dog Whisperer – Uno psicologo da cani)  È il programma tv? Data? È il programma tv? Data?
  • Non devi dire al cane DEVI FARLO! Lo devi motivare a farlo. (da Dog Whisperer – Uno psicologo da cani)  È il programma tv? Data? È il programma tv? Data?
  • Preparazione, pazienza e pratica sono gli elementi che servono a un buon capobranco. (da Dog Whisperer – Uno psicologo da cani)  È il programma tv? Data? È il programma tv? Data?
  • Quando si tratta di cani è sempre bene tenere la mente aperta, non si sa mai cosa si può imparare! (da Dog Whisperer – Uno psicologo da cani)  È il programma tv? Data? È il programma tv? Data?
  • Dovete essere più di amanti dei cani per essere un bravo capo branco, dovete essere amanti dei cani molto preparati, perché la conoscenza vi da accesso all'istinto. (da Dog Whisperer- Uno psicologo da cani)  È il programma tv? Data? È il programma tv? Data?

Il capobranco sei tu[modifica]

  • Essere un capobranco non vuol dire «mostrare chi è il capo». È stabilire una struttura sicura e coerente nella vita di un cane.
  • Ho estrema fiducia nelle tecniche di rinforzo positivo – laddove sia possibile – a scopo di addestramento, ma io mi occupo d'altro, e cioè d riabilitazione. La mia filosofia è che la disciplina e la correzione con qualsivoglia animale e per qualunque scopo dovrebbero essere applicate con la minima forza possibile. Io uso il rinforzo positivo e i premi in cibo sempre, se la situazione lo permette. Ma credo anche che ci siano un tempo e un luogo per ogni tecnica. Molti appartenenti alla scuola di comportamento "solo positivo" sembrano avere nei miei confronti un certo pregiudizio: sono convinti cioè che dovrei usare minacce e clicker per raddrizzare alcune condotte che invece ho scelto di correggere con l'energia, il linguaggio del corpo, il contatto visivo e quello fisico. Sono convinto che le mie tecniche funzionano in casi di animali molto aggressivi, ossessivi e ansiosi perché sono un approccio semplice e improntato al buon senso basato interamente su Madre Natura.
  • La cosa meravigliosa dei nostri cani è che spesso riescono a motivarci a cambiare quando nessun altro ha avuto successo.
  • Non dovete mai dire al vostro cane che siete tristi, felici, arrabbiati o rilassati. Lo sa già, in genere molto prima di quanto non lo sappiate voi.
  • Sono estremamente riconoscente ai cani per i valori che mi hanno insegnato: l'onestà, l'integrità, la coerenza e la lealtà.

Bibliografia[modifica]

  • Cesar Millan con Melissa Jo Peltier, L'uomo che sussurra ai cani, traduzione di Gloria Pastorino, Adriano Salani Editore, Milano, 2008. ISBN 9788884519757
  • Cesar Millan con Melissa Jo Peltier, Il capobranco sei tu, traduzione di Marta Codignola, Adriano Salani Editore, Milano, 2010. ISBN 9788862561846
  • Cesar Millan con Melissa Jo Peltier, Uno di famiglia. Per una vita ricca di soddisfazioni con il vostro cane, traduzione di Gloria Pastorino, Adriano Salani Editore, Milano, 2011. ISBN 9788862562676

Altri progetti[modifica]