Claes Oldenburg

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Le Giant Pool Balls am Aasee di Oldenburg esposte a Münster, Germania

Claes Oldenburg (1929 – vivente), scultore statunitense, esponente della pop art.

  • Sono per un'arte che prende le sue forme dalla vita, che si contorce e si estende impossibilmente e accumula e sputa e sgocciola, ed è dolce e stupida come la vita stessa. Sono per l'artista che sparisce e rispunta con un berretto da muratore a dipingere insegne e cartelloni.
[...] Sono per l'arte che viene fuori come un pennacchio di fumo e si disperde nel cielo.
[...] Sono per l'arte su cui ci si può mettere a sedere...
[...] Sono per l'arte del vecchio gesso e del nuovo smalto.
[...] Sono per l'arte che piega le cose, le prende a calci e le rompe e le tira e le fa cadere.
(dichiarazioni pubblicate in Pop Art in USA di A. Boatto, estratte dal catalogo Environments Situations Spaces di una mostra a New York nel 1961)


Altri progetti[modifica]