Claudio Santamaria

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Claudio Santamaria

Claudio Santamaria (1974 – vivente), attore e doppiatore italiano.

Citazioni di Claudio Santamaria[modifica]

  • [Riferito a Rino Gaetano] Dagli autori che leggeva, Dante, Pavese, Palazzeschi, dalla musica che ascoltava, dalle apparizioni in tv. Volevo tirare fuori un lato di lui che non si è mai visto[1], la parte più poetica e fragile.[2]
  • La prima parola che mi viene in mente pensando a Rino è "poeta".[3]
  • [Sulle canzoni di Rino] Sono sempre attuali, basta guardare il testo di Nuntereggae più, sembra scritto ieri. È un bene non dimenticare un artista che non s'è voluto schierare, e che quella scelta l'ha pagata.[2]
  • [Riferito a Rino] Un poeta prima di ogni altra cosa, e un giullare, un dissacratore che sapeva sdrammatizzare ma senza essere superficiale. Conoscevo le sue canzoni ma non la sua vita, non sapevo che da piccolo fosse stato in collegio. Cantare per me non è stato un problema perché ho avuto un gruppo. Poi, lui cantava più col cuore che con la tecnica, le sue erano performance, ho visto che una volta si presentò a uno show di Corrado con indosso una muta da sub...[2]

Note[modifica]

  1. Claudio Santamaria ha infatti interpretato Rino Gaetano nella miniserie televisiva italiana Rino Gaetano - Ma il cielo è sempre più blu.
  2. a b c Citato in Alessandra Vitali, Rino Gaetano, fiction con polemica. La sorella: "Il suo spirito non c'è", Repubblica.it, 2 luglio 2007
  3. Dal programma televisivo Rino vive! – Ma il cielo è sempre più blu di Antonio Carella, La storia siamo noi, Rai Tre, 19 novembre 2007. (Link Youtube Parte 1)

Film[modifica]

Attore[modifica]

Doppiatore[modifica]

Altri progetti[modifica]