Cobra

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Cobra

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Cobra

Paese Usa
Anno 1986
Genere Azione, polizesco
Regia George Pan Cosmatos
Soggetto Paula Gosling
Sceneggiatura Sylvester Stallone
Produttore Yoram Globus, Menahem Golan
Interpreti e personaggi

Cobra, film statunitense del 1986 con Sylvester Stallone, regia di George Pan Cosmatos.

Tagline
Il crimine è una piaga... Lui è la cura.

Frasi[modifica]

  • Tu sei il male, io sono la cura. (Marion Cobretti)
  • Qua la legge si ferma e comincio io. (Marion Cobretti)
  • Tu puzzi, lavati. (Marion Cobretti)

Dialoghi[modifica]

  • Cobra: Vedi di calmarti amico. Vuoi parlare... e parliamo, io vado pazzo per la conversazione.
    Criminale: Non voglio parlare con te! Fa venire le telecamere o sparo! E guarda che non scherzo.
    Cobra: Non posso farlo.
    Criminale: Perché!?
    Cobra: Non tratto con i maniaci... Li metto al sicuro.
    Criminale: Non sono pazzo capisci! Sono un eroe! Hai davanti un vendicatore. Un eroe del nuovo mondo!
    Cobra: Tu sei il male... E io sono la cura.
    Criminale: Crepa!
    [A questo punto della scena, Cobra lancia un coltello sul fianco del criminale sbilanciandolo.]
    Cobra: Fermo!
    [Il criminale reagisce puntandogli il fucile e a quel punto Cobra spara per 6 volte uccidendolo.]
  • La belva della notte: I giudici sono gente civile, non è vero!? PORCO!
    Cobra: Ma io no... Qui la legge si ferma, e comincio io... STRONZO!
  • La belva della notte: NOI SIAMO IL FUTURO!!
    Cobra [puntandogli contro il mitra]: No! Sei già il passato!

Altri progetti[modifica]