Daisaku Ikeda

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Daisaku Ikeda (1928 – vivente), religioso giapponese.

  • Calma ed equilibrio sono elementi essenziali in tutte le cose; spezzare il ritmo ogni tanto è importante. Se ne guadagna in vitalità, ci si rinfranca la mente. Non si riesce a creare nessun valore se si lavora in modo da ridursi come stracci. (da La nuova rivoluzione umana, vol. 2)
  • Con amore e pazienza, niente è impossibile. Fonte? Fonte?
  • Il nostro cuore deve essere vivo se desideriamo condurre un'esistenza che sia di stimolo anche per gli altri; deve essere pieno di passione ed entusiasmo. In tal senso abbiamo bisogno del coraggio di "vivere in coerenza con noi stessi". Per fare ciò dobbiamo avere una mente forte, non essere sviati dal nostro ambiente né ossessionati dalla vanità e dalle apparenze esteriori. Invece di imitare gli altri, dobbiamo pensare da soli e agire partendo dal nostro stesso senso di responsabilità. (da Giorno per giorno, 31 dicembre, Esperia)
  • L'autostima non può essere costruita dall'oggi al domani. Ogni cosa ha bisogno di tempo. Se continuerai a fare sforzi coraggiosi giorno dopo giorno, alla fine acquisterai fiducia. (da La nuova rivoluzione umana, vol. 9)
  • La determinazione che sorge dalla fede diventa senz'altro manifesta tramite l'azione e la pratica. (da La nuova rivoluzione umana)
  • La vita fa i suoi inevitabili incontri con la sofferenza profonda e i momenti di stallo. Ma in quei momenti, se una persona si basa su questa fede, camminerà con sicurezza verso la felicità. (da La nuova rivoluzione umana)
  • Non importa quanto cambino i tempi o quanto sia progredita una civiltà, in fin dei conti tutto dipende dal carattere delle persone. Le decisioni degli esseri umani determinano il loro destino e quello del resto del mondo. (da La nuova rivoluzione umana, vol. 7)
  • Per fare esperienza di questa energia vitale è importante prendere l'iniziativa. Dovremmo stabilire degli scopi personali e lottare per realizzarli. Quando ci si sforza al massimo per uno scopo e lo si raggiunge si vive una grande gioia. (da La nuova rivoluzione umana)

Incipit di Buddhismo in Cina[modifica]

Dall'India alla Cina
Il buddhismo come religione universale
Nel primo libro di questa serie, The Living Buddha, ho preso in esame la vita di Shakyamuni e del suo seguito, Buddhism. the First Millennium, ho tracciato la storia del buddhismo così come si sviluppò in India nel corso dei primi mille anni seguenti la morte di Buddha. In questo volume, il terzo della serie, descriverò come questa straordinaria religione oltrepassò le frontiere del'India, il suo paese d'origine, diffondendosi nell'Asia centrale sino a raggiungere la Cina, ove subì nuovi sviluppi e donde venne alla fine trasmessa in Corea e in Giappone.

Bibliografia[modifica]

  • Daisaku Ikeda, La nuova rivoluzione umana (2005), Esperia, Narrativa straniera, Traduzione di Zanda M. ISBN 8886031858
  • Daisaku Ikeda, Buddhismo in Cina (Zoku Watakushi No Bukkyokan), traduzione di Daniela Sagramoso, Bompiani 1987.

Altri progetti[modifica]