Diritti

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Citazioni sui diritti in senso lato.

  • Ho dovuto constatare come la libertà declini laddove i diritti sono formulati dagli «esperti». (Ivan Illich)
  • I diritti civili sono in sostanza i diritti degli altri. (Pier Paolo Pasolini)
  • I diritti dell'informazione sono i primi e più elementari diritti umani, perché sono la base di ogni vera libertà civile. Internet non è un soggetto, come spesso sentiamo dire, ma una rete integrata di conoscenze applicative, un circuito di saperi che si esprime solo nel contatto immediato ed universale. (Giuseppe Corasaniti)
  • I diritti fondamentali si pongono a presidio della vita, che in nessuna sua manifestazione può essere attratta nel mondo delle merci. (Stefano Rodotà)
  • I diritti non nascono che dal dovere compiuto. (Felice Cavallotti)
  • I diritti presuppongano doveri senza i quali si trasformano in arbitrio. (Benedetto XVI)
  • Il bambino ha diritto al più grande rispetto. (Giovenale)
  • Il diritto a parlare non include necessariamente quello a venire presi sul serio. (Hubert Humphrey)
  • Il diritto all'esistenza [è il] primo inviolabile diritto d'ogni uomo. (Giuseppe Mazzini)
  • Il diritto di scrivere male è il privilegio di cui abbiamo largamente approfittato. (Isaak Babel)
  • Il mondo mi sembra un teatro in cui sarebbe assurdo voler occupare più spazio del dovuto per sentirsi a proprio agio. Tutto ciò che supera questo limite diventa usurpazione e rappresenta un vero sconfinamento nei diritti altrui. (Vincenzo Vela)
  • Nessuno può alienare a favore d'altri il proprio diritto naturale, inteso qui come facoltà di pensare liberamente. (Baruch Spinoza)
  • Non vi è destino più disperato che essere catturati in questa spirale, dove il diritto è usato come arma. (Ernst Jünger)
  • Ogni riconoscimento di diritti si trascina dietro ciarpame simile – il sospetto perbenistico verso chi di quel diritto non vuole avvalersi. dai una casa a tutti i senzatetto, e chi si ostina a rifiutarla sembrerà a molti un tipo losco, un iperbarbone. (Tommaso Giartosio)
  • Per la strada nascono le alternative, nasce il voler conquistare dei diritti. (Andrea Gallo)
  • Quando rivendichiamo i nostri diritti non stiamo chiedendo a qualcuno di essere generoso con noi. Non stiamo dicendo: «Per favore, gentilmente, mi daresti qualcosa che non merito?». Al contrario, quando rivendichiamo i nostri diritti, stiamo chiedendo un trattamento giusto, stiamo chiedendo che ci venga riconosciuto ciò che ci è dovuto. (Tom Regan)
  • Se non ti mobiliti per difendere i diritti di qualcuno che in quel momento ne è privato, quando poi intaccheranno i tuoi, nessuno si muoverà per te. E ti ritroverai solo. (Milk)

Proverbi italiani[modifica]

  • Ad ogni diritto corrisponde un dovere.
  • Chi non fa uso del proprio diritto, lo perde.
  • Dio è il principio di ogni diritto.
  • Diritto scritto non può contraddire a diritto naturale.
  • E diritto vero quello che non combatte contro la verità.
  • Fa' valere il tuo diritto, ma direttamente.
  • Il diritto naturale chiamasi diritto di Dio.
  • La propria roba si può prendere dove si trova.
  • Ogni diritto è anche un dovere.
  • Uguali diritti, uguali doveri.

Bibliografia[modifica]

  • Annarosa Selene, Dizionario dei proverbi, Pan libri, 2004. ISBN 8872171903

Voci correlate[modifica]