Diritti umani

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
HumanRightsLogo.svg

Citazioni sui diritti umani.

  • C'è sempre il dubbio, quando si parla di estensione e applicazione dei diritti umani, se le differenze che si riscontrano fra una situazione e l'altra, fra un Paese e l'altro, abbiano a che fare con la diversità delle culture umane o con l'esercizio della forza. Con gli animali è tutto chiaro: la negazione dei diritti è una questione di forza. [...] Quindi tutelare i diritti animali significa anche tutelare i diritti umani, e tutelare i diritti umani significa comprendere anche i diritti animali, altrimenti il discorso è monco. (Valerio Pocar)
  • Confessiamo una buona volta a noi stessi che da quando l'umanità ha introdotto i diritti dell'uomo, si fa una vita da cani. (Karl Kraus)
  • Diritti dell'uomo, democrazia e pace sono tre momenti necessari dello stesso movimento storico. (Norberto Bobbio)
  • I diritti dell'informazione sono i primi e più elementari diritti umani, perché sono la base di ogni vera libertà civile. (Giuseppe Corasaniti)
  • I diritti umani e soprattutto la loro violazione, devono stringere il mondo intero nella solidarietà. (Ban Ki-moon)
  • La concezione dei diritti umani è naufragata nel momento in cui sono comparsi individui che avevano perso tutte le altre qualità e relazioni specifiche, tranne la loro qualità umana [...]. Se un individuo perde il suo status politico, dovrebbe trovarsi, stando alle implicazioni degli innati e inalienabili diritti umani, nella situazione contemplata dalle dichiarazioni che li proclamano. Avviene esattamente l'opposto: un uomo che non è altro che un uomo sembra aver perso le qualità che spingevano gli altri a trattarlo come un proprio simile. (Hannah Arendt)
  • – Noi pensiamo che a tutte le specie vadano tributati gli inalienabili diritti umani.
    – «Inalienabili». Se solo vi sentiste quando parlate. «Diritti umani». Perfino la definizione è razzista. La Federazione dei Pianeti Uniti sembra un circolo riservato all'homo sapiens. (Rotta verso l'ignoto)
  • Più gli umani sono incapaci di difendere i propri diritti, maggiore è il nostro dovere di farlo al loro posto. (Tom Regan)
  • Specialmente dopo l'11 settembre 2001, nel nuovo clima geopolitico segnato dalla cosiddetta "guerra al terrorismo", i diritti umani sono stati strumentalizzati per azioni belliche e manovre di potere, senza alcun pudore. Hanno così perso tutta la loro purezza, la loro radicalità. (Lorenzo Guadagnucci)

Altri progetti[modifica]