Domenico Sigalini

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Domenico Sigalini (1942 – vivente), arcivescovo cattolico italiano.

  • Moggi si rivolge a Cristo con umiltà, con desiderio di ricostruire: è un uomo che nella vita ha dato il suo contributo. (citato in Santo subito, la Repubblica, 4 settembre 2007, p. 51)
Il barile di aceto e la goccia di miele, in Messaggero di Sant'Antonio, marzo 2009.
  • Il maleducato crede di essere il centro del mondo, ma spesso non ne ha colpa.
  • L'arrogante, mentre crede di imporsi con la forza, in realtà è schiavo di se stesso e non ha intelligenza per valutarsi e definirsi.
  • Nella strutturazione di una propria personalità e nell'edificazione di sé come soggetto umano maturo e adulto, la legge, le norme, le regole che ispirano la buona educazione hanno un ruolo ineliminabile: insegnano a non rimanere prigionieri delle proprie pulsioni e dei bisogni immediati e danno, così, accesso alla vera libertà.
  • Nella vita dell'uomo non si può dire la parolaccia «ormai»: si può e si deve sempre ricominciare, perché le persone hanno energie impensabili di bontà da stanare e far crescere, mettere a disposizione e canalizzare.

Altri progetti[modifica]