Eresia

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Il rogo dell'eretico, dipinto di Stefano di Giovanni, 1430 ca.

Citazioni sull'eresia e sull'eretico.

  • Eretico sarà chi accenda il rogo, non già colei che vi brucerà dentro! (William Shakespeare)
  • Frenesia, gelosia, eresia, mai son sanate per alcuna via. (proverbio toscano)
  • Gli eretici sono eretici e ne portano il nome, perché tra gli articoli della fede scelgono, secondo il proprio gusto e a loro piacimento. (Francesco di Sales)
  • L'eresia non si può annientare se non distruggendo gli eretici; gli eretici non si possono sopprimere senza sopprimere con essi i difensori e i fautori dell'eresia, e ciò può avverarsi in due modi: con la loro conversione alla vera fede cattolica, oppure quando, abbandonati al braccio secolare, vengono corporalmente bruciati. (Bernardo Gui)
  • L'eresia di un'era diventa l'ortodossia dell'era seguente. (Helen Keller)
  • La chiesa è una società di uomini che pretendono di possedere la verità assoluta; l'eresia è l'opinione di coloro che non riconoscono l'indiscutibilità di questa verità.
    L'eresia è [...] una rivolta contro l'inerzia dei principî della chiesa, un tentativo di concezione vivente della dottrina. Ogni passo avanti verso l'intelligenza e l'effettuazione della dottrina è stato fatto da eretici [...]. (Lev Tolstoj, Il regno di Dio è in voi)
  • Ogni eresia è l'esagerazione mostruosa di un aspetto della verità. (Mircea Eliade)
  • Scomunichiamo e anatemizziamo tutti gli eretici [...] Una volta condannati dalla Chiesa, essi siano abbandonati al giudice secolare per essere puniti col meritato castigo. (Papa Gregorio IX)
  • Se tuttavia notate che [gli eretici] non sono disposti a modificare la loro condotta, desideriamo che con grande zelo Voi li arrestiate. Se sono schiavi, domateli con botte e torture al fine di ottenere il miglioramento; ma se sono liberi, devono essere indotti al pentimento con una dura carcerazione. (Papa Gregorio I)
  • Tutte le eresie sono bandiera di una realtà dell'esclusione. Gratta l'eresia, troverai il lebbroso. Ogni battaglia contro l'eresia vuole solamente questo: che il lebbroso rimanga tale. Quanto ai lebbrosi cosa vuoi chiedere loro? Che distinguano nel dogma trinitario o nella definizione dell'eucarestia quanto è giusto e quanto è sbagliato? Suvvia Adso, questi sono giochi per noi uomini di dottrina. I semplici hanno altri problemi. E bada, li risolvono tutti nel modo sbagliato. Per questo diventano eretici. (Umberto Eco)
  • Una religione è dannata e confessa la sua estrema impotenza il giorno in cui brucia il primo eretico. (Ezra Pound)

Altri progetti[modifica]