Ermanno Cavazzoni

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Ermanno Cavazzoni (1947), scrittore e sceneggiatore italiano.

  • Non è nella fantasy l'eredità dei poemi cavallereschi: è nella fantascienza. Quella delle astronavi, degli alieni, di Clarke e di Asimov, dove ogni viaggio interstellare è un'avventura, dove la vita è puro movimento. Come nei cicli cavallereschi, nella fantascienza autori diversi costruiscono uno spazio letterario comune dove poi ciascuno colloca la sua storia. Non si passano i personaggi, come poemi, solo per problemi di copyright, ma a leggere bene lo fanno lo stesso, cambiando i nomi. Però manca ancora la fantascienza comica, manierata. Rinascimentale. Manca l'Ariosto delle astronavi. (intervistato da Michele Smargiassi per Repubblica[1])

Note[modifica]

  1. Ermanno Cavazzoni parla dei poemi cavallereschi, Repubblica, 1 settembre 2007, pagina 58

Altri progetti[modifica]