Estate

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Estate (Giuseppe Arcimboldo, 1573)

Citazioni sull'estate.

  • Guardi chi passa nella grande estate: | la bicicletta tinnula, il gran carro | tondo di fieno, bimbi, uccelli, il frate | curvo, il ramarro. (Giovanni Pascoli)
  • La Finlandia intera entrava nella stagione estiva. Le acque si erano liberate, gli umani risvegliati. Il sole splendeva raggiante, una brezza leggera turbinava nell'aria. Dalle parti di Lestijärvi, in campagna, una madre di famiglia sfornava brioche alla cannella, a Kokkola, sulla costa, un automobilista ubriaco provocava un incidente mortale. Insomma, era cominciata l'estate. (Arto Paasilinna)
  • L'ardore dell'estate fu affidato a uccelli muti e l'indolenza richiesta a una barca di lutti senza prezzo attraverso anse di amori morti e profumi estenuati. (Arthur Rimbaud)
  • L'estate risplende, | il sole riscalda, | le mucche depongono | torte sui prati... | L'estate risplende, | il sole riscalda | Si fa finalmente | il bagno nel lago... (Astrid Lindgren)
  • Non c'è che una stagione: l'estate. Tanto bella che le altre le girano attorno. L'autunno la ricorda, l'inverno la invoca, la primavera la invidia e tenta puerilmente di guastarla. (Ennio Flaiano)

Proverbi italiani[modifica]

  • Chi imita la formica nell'estate, non va a chieder pane in prestito nell'inverno.
  • L'estate di san Martino, dura dalla sera al mattino.
  • L'estate di santa Caterina, dura dalla sera alla mattina.
  • L'estate è la madre dei poveri.
  • Molta neve d'inverno promette un'estate secca e calda.
  • Nel bel mezzo dell'estate, state lontani dalle donne e dai cani arrabbiati.
  • Non c'è estate senza mosche.
  • Se non c'è inverno non c'è estate.
  • Sereno d'inverno, nuvole d'estate, amor di donna, di prete, di frate: son tutti guai.
  • Triste quell'estate, che ha saggina e rape.

Voci correlate[modifica]

Bibliografia[modifica]

  • Annarosa Selene, Dizionario dei proverbi, Pan libri, 2004. ISBN 8872171903

Altri progetti[modifica]