F. Tennyson Jesse

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Fryniwyd Tennyson Jesse, nato Wynifried (o Winifred) Margaret Jesse (1888 – 1958), criminologa, giornalista e scrittrice britannica. Ha anche scritto come Wynifried Margaret Tennyson.

Incipit di Il tesoro ritrovato[modifica]

L'estate era stata lunga, quell'anno, e solo alla fine di ottobre, proprio l'ultimo giorno, Brandon si rese conto che era davvero finita. Poi venne un uragano che spazzò via gli acquitrini, arruffò le tranquille e grigie acque degli stagni e delle insenature, e strappò le foglie dagli alberi che si contorcevano. Dopo il suo passaggio, il caldo se ne era andato. Un pallido sole invernale mandava ora la sua luce pura e fredda sopra il terreno paludoso. Poche foglie erano rimaste ancora sugli olmi che circondavano la fattoria; e mentre apriva il cancello del cortile, Brandon sentì il gracchiare dei corvi, attorno ai loro nidi, neri fra i rami nudi.

Bibliografia[modifica]

  • F. Tennyson Jesse, Il tesoro ritrovato, traduzione di Inisero Cremaschi e Claretta Fumagalli, in "Alfred Hitchcock presenta I maghi del brivido", Amica, 1990.

Altri progetti[modifica]