F come falso

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

F come falso

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Vérités et mensonges

Lingua originale spagnolo
Paese Francia, Iran, Germania Ovest
Anno 1974
Genere Documentario
Regia Orson Welles
Soggetto Orson Welles
Sceneggiatura Orson Welles,
Oja Kodar (non accreditata)
Produttore François Reichenbach
Interpreti e personaggi
Note
  • Titolo completo: F come falso - verità e menzogne
  • Titolo internazionale: F for Fake

F come falso, film documentario del 1974 di Orson Welles.

Orson Welles[modifica]

  • Un amico di un altro amico una volta mostrò a Picasso un Picasso. "No è un falso" rispose il pittore. Lo stesso amico si procurò un altro presunto Picasso e Picasso disse che anche questo era un falso. Se ne procurò un altro ma anche questo era falso, disse Picasso. "Ma Pablo", replicò l'amico "ti ho visto con i miei occhi mentre lo dipingevi." "Posso dipingere un Picasso falso al pari di chiunque altro", rispose Picasso.
  • Le nostre opere nella pietra, sulla tela o nella stampa, di rado vengono risparmiate per qualche decennio, o per un millennio o due, ma alla fine ogni cosa viene annullata dalla guerra, o si cancella nell'ineluttabile cenere universale. Trionfi e inganni, tesori e falsi. È la realtà della vita: dobbiamo morire. Ma siate allegri: dal passato vivente ci giungono le grida degli artisti morti, tutte le nostre canzoni verranno messe a tacere, ma cosa importa? Continuiamo a cantare. Forse il nome di un uomo non è poi così importante.
  • Molte sono le ostriche, ma le perle sono rare.
  • L'arte è una menzogna che ci fa capire la verità. (citando Pablo Picasso)
  • È bello, disse il diavolo alle spalle di Adamo. Ma... è arte?

Altri progetti[modifica]