Fabio Mussi

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Fabio Mussi, 2007

Fabio Mussi (1948 – vivente), politico italiano.

  • [Su Berlusconi] Ho l 'impressione che del libro nero del comunismo abbia letto solo la copertina e la prima pagina. Continua a chiamarci Pci-Pds-Ds: è corretto genealogicamente, ma altrettanto potremmo noi chiamarli P2-Fininvest-Fi. (dal discorso al 1° congresso dei Democratici di Sinistra, Torino, 14 gennaio 2000; citato in Almanacco dei misteri)
  • Onorevole Berlusconi, quando i voti di Forza Italia e del Polo dovessero superare il cento per cento, ci faccia un fischio: c'è un errore di calcolo. (dall'intervento alla seduta n. 426 del 23 ottobre 1998 alla Camera dei deputati)

4° congresso DS[modifica]

  • Quando il Moderno si presenta come "il nuovo" assoluto, in verità è già decrepito.
  • Le ricette pragmatiche sono acqua fresca.
  • "Sinistra" non è un bagaglio appresso che i dirigenti si portano dietro. Sono valori, programma fondamentale, identità. La retorica dell'"oltre" – oltre i partiti, oltre le tradizioni, oltre il socialismo – non dice nulla, se non è chiaro dove si va.
  • La stessa libertà religiosa, che è uno dei pilastri della libertà senza aggettivi, è durevolmente garantita solo dal principio di laicità. L'unico antidoto alla barbarie dei conflitti di civiltà e alle guerre di religione. Per questo la laicità dello Stato è un principio non negoziabile, che sta al fondo della politica moderna. Le mezze soluzioni sono soluzioni gravemente sbagliate.
  • Noi ci fermiamo qui. [...] Lo so che è un'impresa difficile. Ma anche la vostra non sarà facile. Per quanto mi riguarda, abbiamo maturato, insieme ai compagni che hanno sostenuto la mozione "A sinistra. Per il socialismo europeo", una convinzione profonda, e sentiamo il dovere di provarci. Si aprono due fasi costituenti. Sarebbe bello un doppio successo. Buona fortuna, compagni.

Bibliografia[modifica]

  • Intervento al 4° congresso dei Democratici di Sinistra, Firenze, 20 aprile 2007.

Altri progetti[modifica]