Semplicità

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Facile)
La Simplicité
(Jean-Baptiste Greuze, 1759)

Citazioni sulla semplicità.

  • Comunque, è sempre infinitamente più difficile essere semplici che essere complicati. (Giovannino Guareschi)
  • È curioso a vedere, che gli uomini di molto merito hanno sempre le maniere semplici, e che sempre le maniere semplici sono prese per indizio di poco merito. (Giacomo Leopardi)
  • Ecco: io vi mando come pecore in mezzo ai lupi; siate dunque prudenti come i serpenti e semplici come le colombe. (Gesù)
  • L'arte dell'arte, la gloria dell'espressione, il lume solare della lettura è la semplicità. Nulla è meglio della semplicità - nulla può scusare eccessi o mancanza di precisione. Procedere sul palpito dell'impulso, e sondare profondità intellettuali, e conferire a tutti gli argomenti le loro articolazioni sono qualità né comuni né molto insolite. Ma esprimersi letteralmente con la perfetta rettitudine e naturalezza dei movimenti degli animali e l'incontrovertibile purezza di sentimento degli alberi nei boschi e dell'erba lungo i sentieri, è il trionfo immacolato dell'arte. Se avete potuto osservare chi è riuscito a tanto, avete visto uno dei maggiori artisti di tutte le nazioni e di tutti i tempi. (Walt Whitman)
  • La semplicità è la più sospetta delle qualità: essa è fonte di grandissimo turbamento. (Muriel Spark)
  • La semplicità è la principale condizione della bellezza morale. (Lev Tolstoj)
  • La verità profonda, per fare qualunque cosa, per scrivere, per dipingere, sta nella semplicità. La vita è profonda nella sua semplicità. (Charles Bukowski)
  • Le persone semplici comprendono tutto anche se non riescono a spiegare nulla. (Alessandro Pronzato)
  • Semplicità è anche stare a sentire per mezz'ora una persona che dia i nervi. (Giuseppe Marello)
  • La semplicità è più difficile da creare della stravaganza fine a se stessa. (Franca Sozzani)
  • Vorrei essere amato dalle creature semplici e non discusso dai sapienti di letteratura. (Aldo Palazzeschi)

Proverbi italiani[modifica]

  • Chi cammina nella semplicità, cammina bene.
  • Chi è semplice non vada a corte.
  • Con la semplicità si va spesso più avanti che con l'astuzia.
  • Il semplice lo dice, l'astuto lo fa.
  • Il semplice parla e l'astuto ne approfitta.
  • La semplicità beve grosso.
  • La semplicità è bella, ma spesso rimane ingannata.
  • La semplicità era al principio del mondo, la semplicità sarà alla fine del mondo.
  • La semplicità senza accortezza è pura pazzia.
  • La semplicità vale spesso più dell'arte.
  • Molti che paiono semplici sono furbi matricolati.
  • Non tutti sono così semplici come sembrano.
  • Semplice è quel sorcio che narra al gatto come sfuggì alla volpe.
  • Un cuore senza malizia è ingannato facilmente.
  • Un uomo semplice può spesso ingannare un astuto.
  • Uomo semplice è dolce di sale.

Bibliografia[modifica]

  • Annarosa Selene, Dizionario dei proverbi, Pan libri, 2004. ISBN 8872171903

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]