Fausto Malcovati

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Fausto Malcovati (... – vivente), traduttore italiano.

  • La guardia bianca non è solo la storia dei tre fratelli Turbin, colti e raffinati borghesi simpatizzanti della Monarchia, che vivono in mezzo alla tempesta scatenatasi in Città. È un grande affresco corale sulla fine di un mondo, dove tutti vengono chiamati alla lotta e alla verifica dei propri valori. [...] Le pagine del romanzo sono interamente percorse da un tragico dilemma: come è possibile conservare un passato così ricco e fecondo, e vivere il presente che lo rinnega?[1]
  • Lev L'vovic, o Lev junior, scrittore anche lui: ecco un caso in cui il Dna non ha proprio funzionato.[2]

Note[modifica]

  1. Dall'introduzione in Michail Bulgakov, Il maestro e Margherita, Einaudi Scuola, 1999.
  2. Dall'introduzione in Lev L'vovič Tolstoj, Il preludio di Chopin, Editori Riuniti, 2010, p. XI. ISBN 978-88-359-9015-4