Felipe González

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Felipe González con Néstor Kirchner, 2004

Felipe González Márquez (1942 – vivente), politico spagnolo.

  • L'apporto di Marx è stato notevole per guardare al socialismo in una prospettiva scientifica. Ma il marxismo non può essere considerato un insieme di verità immutabili. Se si vuol rispettare lo spirito critico di Marx, occorre analizzare criticamente la sua opera, adattandola ai tempi. Eppoi il socialismo non è solo Marx, il socialismo oggi supera largamente le frontiere del marxismo. Marx ebbe dei contemporanei e dei posteri il cui contributo è essenziale a qualsiasi lotta socialista. Eppoi che cos'è il marxismo? Quando oggi si parla di marxismo occorre mettere i punti e spiegare se si intende parlare di Marx, dell'interpretazione che della sua opera dette Lenin, o dell'interpretazione di Trotskij o di quella di Mao e così via. Insomma, oggi «marxismo» non è un concetto chiaramente identificabile e non è possibile definire un partito con un concetto che di per sé è indefinibile.[1]
  • Il socialismo per sua natura deve essere alternativo al sistema capitalistico. Se perde questa caratteristica cessa di esistere.[1]

Citazioni su Felipe González[modifica]

  • Noi desideravamo la vittoria di Felipe perché, pur con tutti i suoi difetti, era una persona con cui si poteva discutere, mantenere rapporti formalmente corretti. Ma quando divenne capo del governo, qualcosa cambiò [...]. Tutti sanno cosa è successo che cosa è successo in Spagna durante il governo di Felipe Gonzales: corruzione, gente che ha fatto i miliardi arricchendosi con beni d'ogni genere. Ci fu insomma un arricchimento e una corruzione generalizzati, con conseguente decadenza morale. (Fidel Castro)

Note[modifica]

  1. a b Citato in Bruno Vespa, Interviste sul socialismo in Europa, Laterza, Bari 1980.

Altri progetti[modifica]