Ferita

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Citazioni sulle ferite.

  • La ferita che si nasconde senza volerla curare per millanteria, o per falso pudore, si infetta e si allarga. Bisogna invece esaminarla e curarla.
    Se tu sei «ferito» nella tua sensibilità da un rimprovero, da una indelicatezza, da una infedeltà, da uno scacco...
    non arrossire della tua emozione che non è vergognosa,
    non fare il «duro» negandola, perché non è una debolezza,
    non passarle accanto con disprezzo, perché essa ha la sua importanza.
    Scopri con franchezza la piaga, cercane la causa: potrai, allora, curarti. (Michel Quoist)
  • Ma la stanchezza e le ferite ti diranno che avrai proprio vissuto. (Nino Salvaneschi)
  • Se vieni picchiato in inverno, le ferite sono molto più dolorose. Sarà colpa del freddo. (Welcome to the NHK)
  • Si vorrebbe essere un balsamo per molte ferite. (Etty Hillesum)
  • Siamo tutti feriti, a quanto pare... alcuni di noi più di altri. Ci portiamo dentro le ferite dell'infanzia; poi, da adulti, restituiamo quello che abbiamo ricevuto. In fin dei conti, tutti noi feriamo qualcuno... e poi ci mettiamo all'opera per rimediare. Per quanto possiamo. (Grey's Anatomy, seconda stagione)
  • Tutti noi nascondiamo delle ferite che non vogliamo far toccare a nessuno. (Nana)
  • Una ferita di freccia si cicatrizza, una pianta stroncata dalla scure rifiorisce, ma la ferita di una mala parola non si rimargina. (proverbio indiano)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]