Filippo II di Macedonia

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Filippo II (382 a.C. – 336 a.C.), re di Macedonia dal 359 a.C. al 336 a.C.

Citazioni di Filippo II[modifica]

  • Non temo i Greci, temo Demostene. (citato in Guglielmo Audisio, Lezioni di eloquenza sacra, Giacinto Marietti, Torino 1870, p. 42)

Citazioni su Filippo II[modifica]

  • Quando questi ultimi [Eschine e Filocrate] lodarono Filippo come un uomo abilissimo nel parlare e bellissimo da vedere e, per Zeus, ottimo bevitore, Demostene non poté fare a meno di gettare il discredito e la derisione su questi discorsi dicendo che il primo elogio era adatto a un sofista, il secondo a una donna, il terzo a una spugna, nessuno a un sovrano. (Plutarco)
  • Se misuri la tua ombra, vedrai che non è diventata più lunga di quanto era prima della vittoria [la battaglia di Cheronea]. (Archidamo III)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]