Francesco Maria Emanuele Gaetani

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Al 2014, le opere di un autore italiano morto prima del 1944 sono di pubblico dominio in Italia PD

Francesco Maria Emanuele Gaetani marchese di Villabianca (1720 – 1802), storico italiano.

Citazioni di Francesco Maria Emanuele Gaetani[modifica]

  • È antichissimo nella Sicilia l'uso de' Parlamenti; più secoli prima anche della venuta del Redentore. (da Della Sicilia nobile, volume I, pag. 106)

Incipit di Autoapologia[modifica]

Francesco Emanuele, terzo di questo nome, marchese di Villabianca.
Egli è il marchese di Villabianca, oggi per divina munificenza vivente, nato in Palermo, sua patria, figlio del marchese D. Benedetto, secondo di questo nome, e di Cassandra Gaetani ed Alliata, sua genitrice. Uscì al giorno nel lunedì 12 di marzo 1720, rigenerato colle sagre acque lustrali nella parrocchiale chiesa di S. Giacomo la marina, tenuto in essa da Francesco Notarbartolo e da D. Angela Zati, iugali, barone e baronessa di S. Anna, come per fede battesimale registrata nel vol. 2° Nobiltà Emanuele, fogli 211 e 376.

Bibliografia[modifica]

Altri progetti[modifica]