Dado

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Gabriele Pellegrini)

Gabriele Pellegrini, in arte Dado (1973 – vivente), attore e cantante italiano.

Comunista e fascista nel nome di Gaber, Corriere della sera, 9 gennaio 2009
  • Ho scoperto di avere qualcosa da spartire con il Signor G. facendo l'anagramma del mio vero nome, che è Gabriele Pellegrini. Da allora ho un punto di riferimento sicuro per decifrare tutte le assurdità della nostra vita quotidiana.
  • Ho scoperto su Internet quante frange ha il cristianesimo, dagli evangelisti ai valdesi, dagli ortodossi agli avventisti del settimo giorno, ognuno può seguire il suo credo. Assomigliano alle correnti dei partiti, create per ospitare più candidati e acquistare maggior consenso possibile.
  • Il teatro crea dipendenza, la tv aiuta a smettere. Ma io ho scelto la mia droga e so di che cosa preferisco morire: il palcoscenico.
  • Racconto la storia di un uomo che non prende posizione: è attraversato da tutte le posizioni. Alla mattina, quando si sveglia per andare a lavorare, è comunista perché ha nel sangue il padre partigiano; è fascista in mezzo al traffico, perché per arrivare prima vorrebbe farsi strada con un missile; per fare carriera di fronte al capufficio diventa un leccapiedi socialista, se per strada incontra un africano è subito cattolico, peccato che se quel nero si permette di toccare sua figlia si trasforma in leghista arrabbiato.

Altri progetti[modifica]