Giovanni Rosini

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Al 2014 le opere di un autore italiano morto prima del 1944 sono di pubblico dominio in Italia PD

Giovanni Rosini (1776 – 1855), editore, biografo, professore, poeta, scrittore e storico dell'arte italiano.

  • [Michelangelo Merisi da Caravaggio] ...Senza maestri, senza precetti, tanto egli fece ed ardì; che dir non si saprebbe dove potea giungere, se fosse vissuto un secolo innanzi, o se imitando con sì gran verità la natura, dai pittor di quel secol beato preso avesse le norme per abbellirla. Ma queste norme, con tanto magistero seguite dai discepoli di Ludovico [Carracci], furono da lui dispregiate: ed ecco la posterità collocarlo a lato del Guercino e dell'Albani, non che di Annibale [Carracci], del Domenichino, di Guido [Reni]... (da Storia della pittura italiana, 1839-1847; citato in Francesca Marini, 2003, pag. 185)

Bibliografia[modifica]