Giulio Douhet

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Al 2014, le opere di un autore italiano morto prima del 1944 sono di pubblico dominio in Italia PD
Giulio Douhet

Giulio Douhet (1869 – 1930), generale italiano.

Incipit de Il dominio dell'aria[modifica]

L'aeronautica aprendo all'uomo un nuovo campo d'azione, il campo dell'aria, doveva, necessariamente, portare l'uomo a battersi anche nell'aria, perché dovunque due uomini possono incontrarsi, là una lotta è inevitabile.
E, di fatto, prima ancora che l'aeronautica fosse, in un modo qualunque, impiegata negli usi civili, venne largamente usata a scopi guerreschi, ed a ciò contribuì singolarmente lo scoppio della grande guerra, determinatosi in un periodo di tempo in cui l'aeronautica bambina cercava ancora la sua via.
Il fatto di avere a disposizione, quasi improvvisamente, un nuovo mezzo di guerra, di carattere ancora non perfettamente definito e con caratteristiche completamente diverse da quelle di tutti gli altri mezzi di guerra, doveva, inevitabilmente, produrre, come produsse, delle incertezze nel suo impiego.

Bibliografia[modifica]

  • Giulio Douhet, Il dominio dell'aria, in "Il dominio dell'aria e altri scritti", a cura di Luciano Bozzo, Roma, Aeronautica Militare, Ufficio Storico, 2002, conforme all'edizione Roma, C. De Alberti, 1927.

Altri progetti[modifica]