Harry Potter e il prigioniero di Azkaban

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Harry Potter e il prigioniero di Azkaban

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale Harry Potter and the Prisoner of Azkaban
Paese Gran Bretagna
Anno 2004
Genere avventura, fantastico
Regia Alfonso Cuarón
Soggetto Joanne Kathleen Rowling
Sceneggiatura Steven Kloves
Attori

Harry Potter e il prigioniero di Azkaban, film inglese del 2004, regia di Alfonso Cuarón.

Frasi[modifica]

  • [Parlando di Harry] Non devi rimproverarti per come alla fine è venuto su questo qui, Vernon! Dipende tutto dal sangue, cattivo sangue non mente mai! (Zia Marge)
  • [Accogliendo harry sul Nottetempo] Benvenuti sul Nottetempo, mezzo di trasporto di emergenza per maghi e streghe in difficoltà. Mi chiamo Stan Picchetto e sarò il vosto bigliettaio per questa notte! (Stan Picchetto)
  • Ehi, se c'è la zuppa di piselli mangiala, prima che lei mangi te! (Testa penzolante, Nottetempo)
  • Ehi ragazzi, ragazzi... Perché quelle facce lunghe?! (Testa penzolante, Nottetempo)
  • Come ministro della Magia è mio dovere informarti, signor Potter, che questa sera sul presto la sorella di tuo zio è stata localizzata, appena a sud di Sheffield... Fluttuava intorno a una ciminiera. Il dipartimento di cancellazione della magia accidentale si è subito attivato. Lei è stata convenientemente bucata e la sua memoria modificata. Non avrà alcun ricordo dell'incidente, in alcun modo. (Cornelius Caramell)
  • [A Harry, stupito di non essere stato punito per aver usato a casa la magia] Suvvia Harry, il Ministero non spedisce qualcuno ad Azkaban perché ha gonfiato la zia! (Cornelius Caramell)
  • [Parlando di Grattastinchi] Un gatto?! È questo che ti hanno detto?! Sembra più un maiale con la pelliccia, credimi! (Ron)
  • Il nostro insegnante di Cura delle creature magiche da anni, ha deciso di andare in pensione per trascorrere più tempo con gli arti che gli restano! (Silente)
  • I Dissennatori sono creature malvagie, non faranno distinzione fra colui a cui danno la caccia e chi si trova sul loro cammino, pertanto devo avvertire tutti, intendo ognuno di voi, di non dar loro alcun motivo di farvi del male. (Silente)
  • La felicità la si può trovare anche negli attimi più tenebrosi, se solo uno si ricorda... di accendere la luce. (Silente)
  • La prima cosa da sapere sugli ippogrifi è che sono creature molto orgogliose, si offendono subito! Non dovete mai insultare un ippogrifo, potrebbe essere l'ultima cosa che fate nella vita... (Hagrid)
  • [Alla lezione di Difesa contro le Arti Oscure tutti provano l'incantesimo Riddikulus] Questa lezione è ridicola! (Draco Malfoy)
  • [A Harry, parlando della lezione con il Molliccio] Quello che ti fa più paura è la paura stessa, è molto saggio. (Professor Lupin)
  • [A Harry] Tua madre mi è stata a fianco in un momento in cui nessun altro c'era. Non solo era una strega singolarmente dotata, era una donna gentile, fuori dal comune. Sapeva vedere la bellezza negli altri, perfino, e forse particolarmente, quando una persona non riusciva a vederla in sé stessa. (Professor Lupin)
  • [Alla scomparsa della Signora Grassa] Signor Gazza, raduni i fantasmi. Che perlustrino ogni quadro del castello per trovare la Signora Grassa. (Silente)
  • Perché con i sogni entriamo in un mondo che è interamente nostro. (Silente)
  • [Durante una supplenza] È la seconda volta che parli non interpellata, signorina Granger. Non sai trattenerti o provi orgoglio nell'essere un'insopportabile so tutto io?! (Professor Piton)
  • [A Harry] I Dissennatori hanno più effetto su di te che sugli altri perché ci sono dei veri orrori nel tuo passato, orrori che i tuoi compagni possono a stento immaginare. (Professor Lupin)
  • [A Madama Rosmerta] Molti anni fa, quando i genitori di Harry capirono di essere segnati, ti ricordi? Si nascosero. Pochi sapevano dove fossero, uno di questi era Sirius Black. E lui lo disse a Tu-Sai-Chi! (Professoressa Mc Granitt)
  • Sirius Black magari non ha messo le mani sui Potter, ma è il motivo per cui sono morti! (Professoressa Mc Granitt)
  • [Parafrasando quanto scritto sulla Mappa del Malandrino] Messieurs Lunastorta, Codaliscia, Felpato e Ramoso porgono i loro omaggi al professor Piton e gli chiedono di tenere la sua lunghissima appendice nasale fuori dagli affari altrui! (Harry Potter)
  • [Incontrato da Lupin di notte nei corridoi] Bene bene, Lupin... Fuori per una passeggiatina al chiaro di luna, vero? (Professor Piton)
  • [Dopo aver scoperto Harry, che andava a zonzo per il castello con in mano la Mappa del Malandrino] Sai, neanche tuo padre ha mai seguito molto le regole, ma lui e tua madre hanno dato la loro vita per salvare la tua e sperperare il loro sacrificio andando in giro per il castello, non protetto e con un assassino in libertà, mi sembra un modo vergognoso di ripagarli. (Professor Lupin)
  • [A Hermione] Magari sei giovane, ma il cuore che ti batte nel petto è raggrinzito come quello di una zitella. La tua anima è arida, come le pagine dei libri cui sei disperatamente devota. (Professoressa Cooman)
  • [Dopo che Hermione ha abbandonato l'aula di divinazione] È impazzita Hermione... Insomma, non che non sia sempre stata pazza, ma ora è evidente, se ne accorgono tutti! (Ron Weasley)
  • [A Harry] Lui ritornerà stanotte. Stanotte, colui che ha tradito gli amici, il cui cuore si è corrotto con l'omicidio, romperà le catene. Sangue innocente verrà versato e servo e padrone si ritroveranno riuniti ancora, lo sooooooo! (Professoressa Cooman, in stato di trance)
  • [Piton crede che Lupin abbia aiutato Sirius ad entrare nel castello] Perfetto, Piton, ancora una volta la tua mente acuta e penetrante si è applicata e sei arrivato alla conclusione sbagliata. (Sirius Black)
  • Di solito ho un temperamento molto mansueto come cane. Infatti più di una volta James mi consigiò una trasformazione permanente: alla coda ci si abitua, ma le pulci ti uccidono... (Sirius Black)
  • La voce di un bambino, per quanto onesta e sincera, è insignificante per chi ha dimenticato come ascoltare. Cosa misteriosa il tempo: potente e, quando ci s'intromette, pericolosa. Sirius Black è nella cella in cima alla torre oscura. Conosci la legge, signorina Granger, non dovete essere visti. E fareste bene, secondo me, a tornare prima dell'ultimo rintocco, altrimenti le conseguenze saranno troppo devastanti per parlarne. Se stanotte avrete successo, più di una vita innocente verrà salvata. Tre giri dovrebbero bastare! Oh, a proposito, quando si è in dubbio, trovo che tornare sui propri passi sia un modo saggio di cominciare! (Silente)
  • Questo è un giratempo, Harry. La McGranitt me l'ha dato al primo trimestre, è così che ho frequentato le lezioni tutto l'anno! (Hermione)
  • [A Harry] È crudele che io abbia passato così tanto tempo con James e Lily e tu così poco. (Sirius Black)
  • [A Hermione] Sei davvero la strega più brillante della tua età! (Sirius Black)
  • [A Harry] Le persone che ci amano non ci lasciano mai veramente. Possiamo sempre ritrovarle. Qui dentro. [Appoggia la mano sul cuore.] (Sirius Black)
  • Era loro amico... e li ha traditi... ERA LORO AMICO! Spero che mi trovi! Perché quando lo farà, io sarò pronto! Quando mi troverà, io ucciderò Black! (Harry Potter)
  • Hai tradito i miei genitori! Sono morti per causa tua! (Harry Potter a Sirius Black)
  • EXPECTO PATRONUM! (Harry Potter)
  • Black era malvagio. Lui non uccise Peter Minus... lo distrusse! Un dito; rimase solo questo, un dito. Nient'altro! (Cornelius Caramell)
  • [A Draco Malfoy] Tu! Brutto perfido lurido schifoso scarafaggio! (Hermione)

Explicit[modifica]

[I titoli di coda sono racchiusi fra due voci fuori campo di Harry, e compaiono come scritte sulla Mappa del Malandrino]

  • Lumos! Giuro solennemente di non avere buone intenzioni!
  • Fatto il misfatto! Nox!

Dialoghi[modifica]

  • Zio Vernon: Non puoi fare magia fuori dalla scuola.
    Harry: Dici?! Proviamo!
    Zio Vernon: Non ti faranno più tornare ora. Non hai dove andare!
    Harry: Non m'importa. Dovunque è meglio di qui.
  • Harry: Ma i Babbani? Non ci vedono?
    Stan Picchetto: I Babbani?! Loro non vedono niente, dico bene?
    Testa Rattrappita: No, ma se li infilzi con la forchetta sentono!
  • Signor Weasley: Harry, devi giurarmi che qualunque cosa tu possa sentire, non andrai in cerca di Black!
    Harry: Signor Weasley, perché dovrei andare a cercare qualcuno che vuole uccidermi?!
  • Professor Lupin: Neville, cos'è che ti spaventa di più?
    [Neville farfuglia incomprensibilmente un nome]
    Professor Lupin: Come?
    Neville: Il... professor Piton...
    Professor Lupin: Il professor Piton... sì, spaventa tutti!
  • [Harry tenta di evitare un compito]
    Harry: Signore, c'è il Quidditch domani...
    Professor Piton: Allora ti suggerisco di fare particolare attenzione, signor Potter: la perdita di un arto non varrà come scusa. Pagina trecentonovantaquattro.
  • [Hermione ha appena dato un pugno a Draco Malfoy]
    Hermione: Mi sono sfogata!
    Ron: Non grande... Magnifica!
  • [Hermione ha appena ritrovato il topo di Ron, Crosta, che tutti pensavano fosse stato divorato dal gatto di Hermione, Grattastinchi]
    Hermione: Non dovresti delle scuse a qualcuno?
    Ron: Giusto, quando vedo Grattastinchi gliele farò!
    Hermione: Parlavo di me...
  • [Hermione e Harry sono appena entrati nel cunicolo sotto il Platano Picchiatore]
    Hermione: Dove pensi che porti?
    Harry: Ho un'idea... Spero solo di sbagliarmi.
  • Professor Lupin: Bene bene, Sirius, piuttosto malridotto direi. Alla fine il fisico riflette la pazzia interiore!
    Sirius: Tu sai tutto riguardo alla pazzia interiore, non è vero, Remus?!
  • [Hermione rivela che Remus Lupin è un lupo mannaro]
    Professor Lupin: Da quanto lo sai?
    Hermione: Da quando Piton ci ha chiesto una ricerca.
    Professor Lupin: Ma che brava, Hermione, sei la strega più brillante della tua età che abbia mai visto...
    Sirius: Basta parlare, Remus, avanti! Uccidiamolo!
    Professor Lupin: Aspetta...
    Sirius: Ho aspettato a sufficienza! Per 12 anni! Ad Azkaban!
    Professor Lupin: Molto bene... [Porge la bacchetta a Sirius] Uccidilo. Ma aspetta ancora un momento... Harry ha il diritto di sapere perché.
    Harry: Lo so il perché! Hai tradito i miei genitori! Sono morti per causa tua!
    Professor Lupin: No, Harry, qualcuno ha tradito i tuoi genitori, me è stato qualcuno che fino a poco tempo fa io credevo fosse morto!
    Harry: Chi è stato allora?
    Sirius: È stato... Peter Minus! Ed è in questa stanza, in questo momento! [ Parla a vuoto nella stanza] Vieni fuori, vieni fuori Peter! Vieni fuori, vieni a giocare!
    Piton: Expelliarmus! [ Si avvicina a Sirius] Ah... La vendetta è dolcissima, quanto ho sperato di essere io a catturarti...
    Professor Lupin: Severus, io...
    Piton: L'ho detto a Silente che aiutavi un vecchio amico ad entrare nel castello, ed ora ecco la prova.
    Sirius: Perfetto, Piton. Ancora una volta la tua mente acuta e penetrante si è applicata e sei arrivato alla conclusione sbagliata! Ora se vuoi scusarci Remus ed io abbiamo una faccenda in sospeso da sistemare.
    [Piton minaccia Sirius con la sua bacchetta]
    Piton: Dammi un motivo. Ti prego...
    Professor Lupin: Severus, non fare lo sciocco...
    Sirius: Inutile, è un'abitudine!
    Professor Lupin: Sirius, sta' zitto!
    Sirius: Aaaah, sta' zitto tu, Remus!
    Piton: Sentitevi, litigate come una vecchia coppia di sposi!
    Sirius: Perché non te ne torni a giocare con le tue provettine da chimico?
    Piton: Potrei farlo, sai? Ma perché deludere i Dissennatori, ci tengono tanto a vederti. Individuo un fremito di paura. Ah, sì... il bacio del Dissennatore, si può solo immaginare cosa sia resistergli. Dicono che sia quasi insopportabile da vedere, ma io farò del mio meglio...
    Professor Lupin: Severus, ti prego...
    Piton[A Sirius]: Dopo di te!
    Harry: Expelliarmus! [Piton si accascia sul letto e il baldacchino gli crolla addosso]
    Ron: Harry! Ma che hai fatto?!
    Hermione: Hai aggredito un insegnante!
    Harry: Ditemi di Peter Minus!
    Professor Lupin: Veniva a scuola con noi, pensavamo fosse nostro amico!
    Harry: No... Minus è morto... [Si volta verso Sirius] Tu l'hai ucciso!
    Professor Lupin: Non è vero, anch'io lo pensavo, finché non hai detto di aver visto Minus sulla Mappa [del Malandrino]
    Harry: La Mappa mentiva!
    Sirius: La Mappa non mente mai! Peter Minus è vivo! Ed è Proprio lì!
  • Hermione: Ascolta, Harry, hanno catturato Sirius. Da un momento all'altro i Dissennatori useranno il bacio.
    Harry: Vuoi dire che lo uccideranno...?
    Hermione: No, di peggio... Molto peggio. Gli succhieranno via l'anima.
  • [Harry e Hermione rincontrano Silente dove l'avevano lasciato, dopo il loro viaggio nel tempo]
    Silente: Ebbene?
    Harry: È libero! È fatta!
    Silente: Cosa è fatta? Buonanotte!
  • [Hermione e Harry riguardano la scena in cui lei tira un pungno a Malfoy]
    Harry: Bel colpo!
    Hermione: Grazie...
  • Piton: Come antidoto alla vostra ignoranza, voglio sulla mia scrivania, entro lunedì mattina, due rotoli di pergamena sul lupo mannaro... Con particolare enfasi su come riconoscerlo.
    Harry: Signore, c'è il quiddich domani.
    Piton: Allora ti suggerisco di prestare particolare attenzione, signor Potter... La perdita di un arto non varrà come scusa. Pagina 394!

Altri progetti[modifica]

Harry Potter
Harry Potter e la pietra filosofale · Harry Potter e la camera dei segreti · Harry Potter e il prigioniero di Azkaban · Harry Potter e il calice di fuoco · Harry Potter e l'Ordine della Fenice · Harry Potter e il principe mezzosangue · Harry Potter e i Doni della Morte - Parte 1 · Harry Potter e i Doni della Morte - Parte 2