Henri Cartier-Bresson

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Henri Cartier-Bresson (1908 – 2004), fotografo francese.

Citazioni di Henri Cartier-Bresson[modifica]

  • La macchina fotografica è per me un blocco di schizzi, lo strumento dell'intuito e della spontaneità. [...] Fotografare è trattenere il respiro quando le nostre facoltà convergono per captare la realtà fugace; a questo punto l'immagine catturata diviene una grande gioia fisica e intellettuale. Fotografare è riconoscere nello stesso istante e in una frazione di secondo un evento e il rigoroso assetto delle forme percepite con lo sguardo che esprimono e significano tale evento. È porre sulla stessa linea di mira la mente, gli occhi e il cuore. È un modo di vivere. (da Henri Cartier-Bresson, Contrasto, 2004)
  • Le fotografie possono raggiungere l'eternità attraverso un solo momento. (citato in Il Mattino, p. 21, 04 febbraio 2010)

Henri Cartier-Bresson. Lo sguardo del secolo[modifica]

  • Avevo una Brownie-Box come tanti altri bambini, ma la usavo solo di tanto in tanto per riempire piccoli album con i ricordi delle vacanze.
  • Fare un ritratto per me è la cosa più difficile. Difficilissima. È un punto interrogativo poggiato su qualcuno.
  • Ho capito all'improvviso che la fotografia poteva fissare l'eternità in un attimo.
  • Ho scoperto la Leica; è diventata il prolungamento del mio occhio e non mi lascia più.
  • La mia grande passione è il tiro fotografico.
  • La mia Leica mi ha detto che la vita è immediata e folgorante.
  • Non ho mai abbondato la Leica, qualunque altro tentativo mi ha sempre fatto tornare da lei. [...] Per me è la macchina fotografica.
  • Per me la fotografia di reportage ha bisogno di un occhio, un dito, due gambe.
  • Per me la fotografia non è cambiata dalle sue origini, tranne negli aspetti tecnici, che non sono la mia maggiore preoccupazione.
  • Per guardare bene, bisognerebbe imparare a diventare sordomuti.

Citazioni su Henri Cartier-Bresson[modifica]

  • Cartier-Bresson l'ho conosciuto molti anni dopo, quando ormai ero già abbastanza formato. Ma devo dire che, agli inizi Images à la sauvette di Cartier-Bresson è stato il mio messale […]. (Gianni Berengo Gardin)

Bibliografia[modifica]

  • Chéroux Clément, Henri Cartier-Bresson. Lo sguardo del secolo, Contrasto, 2009 ISBN 9788869651588

Altri progetti[modifica]