Henri Poincaré

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Henri Poincaré

Jules Henri Poincaré (1854 – 1912), matematico, fisico, astronomo e filosofo della scienza francese.

Citaizoni di Henri Poincaré[modifica]

  • [Su Albert Einstein] Dobbiamo soprattutto ammirare in lui la facilità con cui si adatta a concetti nuovi e l'abilità a trarne ogni possibile conclusione.
We must especially admire in him the ease with which he adapts himself to new concepts and his ability to infer all the consequences from them.[1]
  • Dubitare di tutto o credere a tutto, sono due soluzioni ugualmente comode che ci dispensano entrambe dal riflettere. (da La scienza e l'ipotesi)
  • Lo spazio assoluto, vale a dire il paletto al quale sarebbe necessario che la terra faccia riferimento per sapere se si muove davvero, non ha esistenza oggettiva... Le due proposizioni "La terra ruota su sé stessa" e "Risulta più conveniente supporre che la terra ruoti su sé stessa" hanno lo stesso significato; non c'è nulla in più in una rispetto all'altra. (da La scienza e l'ipotesi)
  • ...per selezione naturale la nostra mente si è adattata alle condizioni del mondo esterno. Ha adottato la geometria più vantaggiosa per la specie, o in altre parola la più conveniente. La geometria non è vera, è vantaggiosa. (da Scienza e metodo)

Citazioni su Henri Poincaré[modifica]

  • Scienza e ipotesi è il titolo di un libro di Henri Poincaré, uno dei più ragguardevoli libri di filosofia delle scienze; l'ho quindi scelto come titolo per il tema di questa giornata [Simposio]. (Karl Popper)

Note[modifica]

  1. Citato in Abraham Pais, Subtle is the Lord : The Science and the Life of Albert Einstein, Oxford University press, 2005 (1982), p. 170.

Altri progetti[modifica]