Ignazio Cantù

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Ignazio Cantù (1810 – 1877), scrittore italiano.

Citazioni senza fonte[modifica]

  • A volte ad occhi aperti si fanno grandi sogni.
  • Citare le cattive azioni degli altri per giustificare le proprie è come lavare le mani con il fango.
  • Un bel sorriso per accendere una simpatia per spegnere un odio.
  • Se si rispettassero le opinioni altrui non ci sarebbero più litigi.

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]