Il mio amico giardiniere

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Il mio amico giardiniere

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Dialogue avec mon jardinier

Lingua originale francese
Paese Francia
Anno 2007
Genere drammatico
Regia Jean Becker
Soggetto Henri Cueco (romanzo)
Sceneggiatura Jean Cosmos, Jacques Monnet, Jean Becker
Interpreti e personaggi

Il mio amico giardiniere, film francese del 2007, regia di Jean Becker.

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • I posti di lavoro sono come le tigri: in via di estinzione. (Delprato)
  • È meglio morire così, all'improvviso [...]. Si arriva al cielo al massimo della forma. (Delprato)
  • Avrei dovuto fare [...] lo psichiatra: sapere cosa frulla nella testa degli altri ti impedisce di spremerti le meningi per sapere cosa frulla nella tua. (Delquadro)
  • [In ospedale] Il tempo non passa più. Ma sai, lo ammazzo come posso. A meno che non sia il contrario, che lui ammazza me. (Delprato)
  • La grande carpa è qui da qualche parte e tu sai che c'è, ma non si vede. E con la morte è lo stesso. (Delprato)

Altri progetti[modifica]