Ispirazione

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Ispirazioni)

Citazioni sull'ispirazione.

  • Ci metto molto a iniziare se ho l'idea per un romanzo, trovo ogni scusa possibile per non lavorarci. Una volta iniziato, so essere molto veloce. (Italo Calvino)
  • Direi che succede tutto negli attimi di calma, di silenzio, mentre cammini o ti radi o giochi a qualcosa, persino mentre parli con qualcuno che non ti suscita grande interesse. Lavori tutto il tempo, la tua mente lavora, a quel problema nel retro del tuo cervello. (Henry Miller)
  • E d'un tratto capii che il pensare è per gli stupidi, mentre i cervelluti si affidano all'ispirazione. (Arancia meccanica)
  • I poeti cercano l'ispirazione lontano, mentre essa è nel cuore. (Alphonse de Lamartine)
  • Ispirazione per me è indifferenza. (Vincenzo Cardarelli)
  • L'ispirazione non dà preavvisi. (Gabriel García Márquez)
  • L'ispirazione non si cattura. Quando la si vuole catturare, è andata via. Non bisogna neanche sperare di fare opere poetiche, non bisogna neanche sperare di fare opere straordinarie. In effetti, bisogna lavorare. Bisogna lavorare su ciò che è in disordine, su impressioni inafferrabili, su cose impalpabili. (Agnès Varda)
  • Le ispirazioni si fanno sentire in noi senza di noi, ma non ci fanno acconsentire senza di noi! (Francesco di Sales)
  • Per ottenere più ispirazioni, bisogna cominciare ad ubbidire a quelle che riceviamo. (Jacques Philippe)
  • Senza le notturne ispirazioni della solitaria notte, sarebbero prive le lettere de' tristi e grandiosi sentimenti di Young, e l'amore dell'umanità non avrebbe acquistato gli ornamenti dell'entusiasmo, e le sorprendenti vaghezze della sensibilità. (Domenico Cirillo)

Altri progetti[modifica]