James Blaylock

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

James Paul Blaylock (1950 — vivente), scrittore statunitense.

Incipit di La macchina di Lord Kelvin[modifica]

Pioveva da ore e la Strada del Nord era un nastro fangoso nell'oscurità. La carrozza sbandava da un lato all'altro, sussultando e sobbalzando, e tuttavia Langdon St. Ives era riluttante a ridurre l'andatura. Impugnava saldamente le redini e guardava avanti da sotto la tesa del cappello, da cui cadeva ininterrotto un rivolo di acqua piovana. Si trovavano a tre chilometri da Crick, dove avrebbero potuto pagare un buon cambio di cavalli, sempre che avessero bisogno proprio dei cavalli.

Bibliografia[modifica]

  • James P. Blaylock, La macchina di Lord Kelvin, traduzione di Maura Arduini, Mondadori, 1994

Altri progetti[modifica]