John Newcombe

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
John Newcombe nel 1965

John Newcombe (1946 – vivente), ex-tennista australiano.

Citazioni di John Newcombe[modifica]

  • Puoi scoprire tutto quello che vuoi su una persona mettendola sul Campo Centrale di Wimbledon.[1]
  • [Su Bernard Tomić] Sembra essere in grado di giocare al meglio nei momenti decisivi, non va mai nel panico. Fa quello che sa fare, e crede molto nelle proprie capacità, ecco perché è in grado di uscire anche da situazioni difficili.[2]
  • Un buon match di doppio può essere il più veloce ed eccitante degli avvenimenti sportivi.[3]

Citazioni in lingua originale[modifica]

  • A Wimbledon le signore sono semplicemente le candeline sulla torta.
At Wimbledon the ladies are simply the candles on the cake.[4]
  • C'era un fuoco dentro di me, e quel fuoco interiore può essere usato positivamente o negativamente. Realizzai di avere quel fuoco dentro il mio animo e, soprattutto, che avrei potuto trasformarlo in energia positiva.
So there was a fire inside me. And that fire inside you, it can be turned into a negative form or a positive form. And I gradually realised that I had this fire and that it had to be used in a positive way.[4]
  • Come australiano avevi un codice morale da seguire, in base al quale non potevi uscire sconfitto dal campo a meno che non fossi completamente cosparso di sangue.
There was a kind of a code that you had as an Australian that you never left the court losing unless you had the blood all over you.[4]

Note[modifica]

  1. Citato in Piero Pardini, Citazioni a bordo campo, Ubitennis.com, luglio 2008.
  2. Citato in Valentina Di Marcantonio, Tomic riceve i complimenti di Newcombe e Rafter, Ubitennis.com, 29 giugno 2011.
  3. Citato in Piero Pardini, Citazioni a bordo campo, Ubitennis.com, settembre 2008.
  4. a b c Citato in Daniele Camoni, Newcombe e Roche: che rocce!, Ubitennis.com, 18 agosto 2011.

Altri progetti[modifica]