John Wesley

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
John Wesley

John Wesley (1703 – 1791), sacerdote anglicano e teologo inglese, fondatore della Chiesa metodista.

Citazioni di John Wesley[modifica]

  • Fate tutto il bene che potete | con tutti i mezzi che potete, | in tutti i modi che potete, | in tutti i luoghi che potete, | tutte le volte che potete, | a tutti quelli che potete, | sempre, finché potrete.[1]
  • Io credo nel mio cuore che la fede in Gesù Cristo può e vuole condurci al di là di un interesse esclusivo per il benessere degli altri esseri umani, verso una preoccupazione più generale per il benessere degli uccelli nei nostri cortili, dei pesci nei nostri fiumi, e di ogni creatura che vive sulla faccia della Terra.[2]
  • L'umiltà vera è una specie di auto-annullamento; e questo è il centro di tutte le virtù.[3]
  • [Per chi ama Dio è] naturale, e in certo modo necessario, amare ogni creatura di Dio con gentilezza, dolcezza e sofferenza.[4]
  • Non ho tempo per avere fretta.[5]
  • Qualche volta sono quasi arrivato a credere che, nel corso della storia, la saggezza di Dio abbia permesso che le prove oggettive della validità del cristianesimo fossero confuse e tortuose proprio a questo fine: che gli uomini (specialmente quelli colti) non si fermassero ad esse, ma fossero costretti a guardare anche dentro se stessi, e ad osservare la luce che brilla nel loro cuore.[6]
  • Sia ringraziato Dio: da quando ho abbandonato la carne e il vino, sono stato liberato da ogni infermità del corpo.[7]
  • Sono andato in America per convertire gli indiani; ma, ah, chi convertirà me?[8]

Note[modifica]

  1. Citato in Amadeus Voldben, La potenza del credere e la gioia d'amare, Edizioni Mediterranee, Roma, 1992, p. 194. ISBN 88-272-0040-1
  2. I believe in my heart that faith in Jesus Christ can and will lead us beyond an exclusive concern for the well-being of other human beings to a broader concern for the well-being of the birds in our backyards, the fish in our rivers, and every living creature on the face of the earth. (citato in J. R. Hyland, God's Covenant with Animals, Lantern Books, 2004, p. XII. ISBN 1-930051-15-8)
  3. Citato in Paul Clavier, Edmondo Coccia, Lessico dei valori morali, Armando Editore, Roma, 2008, p. 321. ISBN 978-88-6081-294-0
  4. Da Writings, a cura di A.C. Outler; citato in Armstrong 1995, p. 337.
  5. Citato in Gianluca Gambirasio, Mille aforismi e citazioni ad uso aziendale e non solo, Olympos, 2009, § 646. ISBN 978-88-904685-0-6
  6. Da Il vero cristianesimo in parole semplici (A Plain Account of Genuine Christianity); citato in Armstrong 1995, p. 336.
  7. Citato in Steven Rosen, Il vegetarismo e le religioni del mondo, traduzione di Giulia Amici, Gruppo Futura – Jackson Libri, 1995, p. 128. ISBN 88-256-0826-8
  8. Dal diario; citato in Armstrong 1995, p. 337.

Bibliografia[modifica]

  • Karen Armstrong, Storia di Dio: 4000 anni di religioni monoteiste, traduzione di Aldo Mosca, Marsilio Editori, 1995.

Altri progetti[modifica]