Juan Carlos Ferrero

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Juan Carlos Ferrero nel 2011

Juan Carlos Ferrero (1980 – vivente), tennista spagnolo.

Citazioni di Juan Carlos Ferrero[modifica]

  • Cerco di avere successo in tutto quello che faccio. È importante nella vita, quando lavori così duro in qualcosa, avere qualcosa indietro.[1]
  • Il denaro è uno stimolo a inizio carriera, ma raggiunta una certa soglia non è più il chiodo fisso.[2]
  • [Sul tennis] Il gioco è mentale per il 50%, fisico per il 45% e tennistico per il 5%.[3]
  • Il tennista da cui ho imparato tanto è Andre Agassi. Poi ha scritto il famoso libro ma io mi baso su quello che ho visto in campo, la sua professionalità.[4]
  • Non sono sicuro che in futuro starò bene come adesso che sto giocando, questo è il più bel lavoro del mondo.[2]
  • Quello che invece mi ha impressionato di più è stato Federer. Hai come la sensazione che ti lasci giocare, puoi fare la qualsiasi cosa ma poi ti manca sempre qualcosa per vincere. È l'unico giocatore che mi ha fatto sentire inferiore.[4]

Citazioni su Juan Carlos Ferrero[modifica]

  • È stato un grande giocatore. Ma come persona è ancora meglio. (David Ferrer)
  • Juan Carlos è stato fondamentale per il tennis spagnolo. Ha aperto la strada per molti altri giocatori e per i recenti successi in Davis della nostra nazione. È stato ed è il mio migliore amico sul circuto. È un caro amico mio e di molti miei amici. È una persona nobile e molto umile. (Rafael Nadal)

Note[modifica]

  1. Citato in Alessandro Mastroluca, Nadal: "Ferrero è uno dei più grandi di Spagna", Ubitennis.com, 26 ottobre 2012.
  2. a b Citato in Alberto Giorni, Tennis, sport per vecchi?, Ubitennis.com, 1 giugno 2012.
  3. Citato in Piero Pardini, Citazioni a bordo campo, Ubitennis.com, giugno 2008.
  4. a b Dall'intervista di Chiara Gambuzza, Juan Carlos Ferrero saluta: "Roger Federer, l'unico che mi ha fatto sentire inferiore", Tennisworlditalia.com, 23 ottobre 2012.

Altri progetti[modifica]