Justice League Unlimited (prima stagione)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

1leftarrow.pngVoce principale: Justice League Unlimited.

Justice League Unlimited, prima stagione.

Episodio 1, 2 & 3, Origini segrete (Secret Origins)[modifica]

  • Superman: Ora scusa, devo ritornare a Metropolis!
    Batman: Un'altra chiave della città?
  • [Superman lascia Batman da un gruppo di paramedici per curarlo da una ferita del laser dei marziani bianchi, e una dottoressa cerca di togliergli la maschera]
    Batman: [afferrandole il braccio] Tenga le mani lontane da me
  • Martian Manhunter: [trasformandosi in una forma più umana] Mi chiamo J'onn J'onzz [Porge la mano a Batman che la guarda in modo diffidente]
    Superman: Scusalo! Il mio amico non si fida mai di nessuno.
    Martian Manhunter: È un'ottima politica
  • Carter/alieno [trasformandosi da alieno a umano]: Eroi più potenti della terra...benvenuti
Superman: Senatore Carter!
Carter: Sfortunatamente il vero Carter non ha mai fatto ritorno da Marte.
  • Superman: Finora ho sempre pensato che potevo proteggere il mondo da solo. Ma sbagliavo! Insieme possiamo difendere il nostro pianeta da qualunque minaccia futura e presente e, penso, che unendoci come squadra potremmo difendere e rappresentare gli ideali della libertà e della giustizia.
    Flash: Vuoi dire una specie di...di...Super Amici?
    Superman: Pensavo più a una cosa come Justice League!
  • Batman: Io non sono una persona da squadra, ma se aveste bisogno di aiuto – e ne avrete – chiamatemi!
  • Superman: [guardando fuori dalla finestra della Torre di Controllo] Incredibile...i tuoi azionisti saranno contenti di tutto questo?
    Batman: Proviene tutto dal Budget della Wayne Aerospace.

Episodio 4 & 5, La notte più scura (In Blackest Night)[modifica]

  • Martian Manhunter: Wonder Woman sta lavorando a un altro caso, Superman si sta occupando delle vittime di un terremoto e Batman ha solo detto di essere "occupato".
    L'Alata: Tipico!
  • Flash: [prendendo L'Alata al volo] Non c'è bisogno che mi ringrazi.
    L'Alata: A cuccia ragazzone!
  • Flash: Ma non c'è un avvocato da queste parti?
    Giudici: Noi abbiamo risolto quel problema molto tempo fa. Comunque se vuoi assumere la sua difesa fa pure, ma se perderai subirai la sua stessa condanna.
    Flash: La stessa condanna? intendi...ma è da pazzi!
    Giudici: No! È così che abbiamo risolto il problema degli avvocati.
  • Flash: [cercando di prendere tempo difendendo Lanterna Verde] Aehm. Sì. Giusto. Per prima cosa, voglio dire due paroline in proposito dell'...dell'habeus corpus. Già, L'habeus corpus! E L'ipso... facto! Phi Beta Kappa!
    ...
    Flash: E non vi siete mai chiesti "perché questa folla del processo?", se l'anello non è acceso, dovete assolverlo, e in aggiunta vorrei dire...
    Giudice: Basta con queste sciocchezze!Stai solo prendendo tempo!
    Flash: Chi?Io?
  • Accusatore: Abbiamo raccolto tutte le testimonianze necessarie! Date il verdetto e basta!
    Flash: Obiezione!
    Giudici: [All'unisono] RESPINTA!
  • Flash: Scusa! Ho fatto tutto quello che ho potuto.
    Lanterna Verde: E vorrei che non l'avessi fatto.
    Flash: [Prima di entrare nella camera per l'esecuzione] Un momento! Voglio un ricorso in appello.
    Lanterna Verde: Vuoi provare ad avere un po' di dignità almeno una volta nella tua vita?
    Flash: Ma non è giusto! Non possiamo starcene qui senza far niente!
    Lanterna Verde: Dobbiamo. Pensa anche alle altre persone come noi. Dobbiamo essere d'esempio per tutti loro. Siamo troppo potenti per non esserlo.
  • Lanterna Verde: Nel giorno più chiaro, nella notte più scura, al male sia data la pena più dura. Chi per il male la retta via perde, tema la luce della lanterna verde!

Episodio 6 & 7, Il nemico degli abissi (The Enemy Below)[modifica]

  • Superman: Sai, tutto questo può cambiare!
    Aquaman: Come?
    Superman: Vieni in superficie e esponi i tuoi problemi all'assemblea mondiale. Puoi negoziare per la pace.
    Aquaman: Vuoi che venga tra di voi per strisciare come un verme?
    Superman: No! Per andare a testa alta come un re!
  • Lanterna Verde: Come se non avessimo già abbastanza problemi, ora il sottomarino è nelle mani di quel pazzo!
    Wonder Woman: Aquaman non è un pazzo, è un re! Vuole soltanto proteggere la sua gente!
    Lanterna Verde: Certo! E chi proteggerà noi da lui?
  • Batman: Scusate, lo prendo per un po'. [porta Deadshot in disparte dal gruppo]
    Deadshot: Non mi fai paura, Batman.
    Batman [afferrandolo]: Lascia che ti dia un consiglio... [Batman sussurra all'orecchio di Deadshot]
    Deadshot: Okay, dirò tutto! Dirò tutto!.
    Wonder Woman [a Superman]: Che gli ha detto?
    Superman: Meglio non indagare.
  • [Aquaman salta giù dal jetski che cavalcava e sale sul dorso di una gigantesca Balena Assassina, dopodiché colpisce un vasto gruppo di soldati mentre questa è ancora in aria e li sconfigge prima che abbia il tempo di immergersi]
    Lanterna Verde: Lo sto vedendo eppure non riesco a crederci.
  • Lanterna Verde: Il reattore si è spento!Ce l'hai fatta!
    Batman: No.Noi ce l'abbiamo fatta.

Episodio 8 & 9, Una banda pericolosa (Injustice For All)[modifica]

  • Martian Manhunter: Pessima pubblicità per la tua immagine di benevolo uomo d'affari. È la fine di un'era.
    Lex Luthor: Forse la fine della vostra era! [Luthor scappa seppellendo J'onn, Batman e Lanterna Verde sotto un cumulo di macerie]
    Lanterna Verde: Chissà perché scappano sempre.
  • [Luthor interrompe l'esibizione dell'Opera di Ultra-Humanite]
    Lex Luthor: Humanite! Come accidenti fai a sopportare questa lagna!?
    Ultra-Humanite: La musica è una delle poche cose che mi sono state concesse qui dentro, insieme a qualche altra necessità. Dovresti provare a seguire Culture Channel, sai. Potrebbe migliorarti il carattere.
    Lex Luthor: Non c'è niente nel mio carattere che uscire di qui non risolverebbe!
    Ultra-Humanite: Non è quello che ho sentito dire!
    Lex Luthor: ...Mi serve il tuo aiuto. Posso ampiamente ricompensarti.
    Ultra-Humanite: Cosa credi che me ne farei dei tuoi soldi?
    Lex Luthor: A tutti servono i soldi, l'unica domanda è: qual è il tuo prezzo?
  • Ultra-Humanite[Durante l'evasione, pensando alla cena riservatagli]:Era un'ottima bistecca.Peccato.
  • l'Alata: Di solito vengo ringraziata quando salvo qualcuno!
    Batman: Di solito non vengo salvato.
  • Flash: Sono l'uomo più veloce che esista.
    l'Alata: Ecco perché non hai una ragazza.
  • [Copperhead è stato catturato dopo aver morso Batman]
    Superman: Vado di sotto a interrogarlo.
    Batman: Bene, andiamo!
    Superman: No, tu resta qui, il suo veleno ti ha quasi ucciso!
    Batman: E allora?
  • [Batman sta lavorando al computer dopo essere stato curato dal veleno che aveva in circolo]
    Martian Manhunter: Dovresti riposare un po' [Batman continua a lavorare] So che per te è difficile, ti senti vulnerabile. È vero che sei l'unico che non ha poteri speciali, ma non devi dimostrare nulla a nessuno. Sei un membro al pari degli altri e noi cerchiamo solo di...
    Batman[alzandosi]: Prendo lo shuttle. A meno che tu non voglia fermarmi.
    Martian Manhunter [pausa]: No [Si allontana]
  • [Dopo il fallimento del primo tentativo di eliminare la Justice League]
    Lex Luthor: "Il meglio che potevamo"? Credete sia questo che avevo in mente?
    Cheetah: Abbiamo eseguito il nostro incarico.
    Lex Luthor: L'avete fatto!? Avete combattuto come se la vostra vita dipendesse da questo!? Avete combattuto fino all'ultimo respiro!?
    Shade: Hai avuto quello per cui hai pagato, Luthor.
    Lex Luthor: Stai dicendo che volete più soldi? Volete essere pagati per aver fallito? Gentaglia come voi la prenderei e...
    Solomon Groundy: [afferrandolo per il bavero] E cosa!?
    Lex Luthor: Su, vai avnti, fallo!Mi risparmieresti lunghi mesi di aghi, di flebo, di tormenti e avresti la certezza che nessuno di voi non avrà un penny da me!
    Solomon Groundy [riappoggiando Luthor]: ...sei pazzo.
    Joker [entrando]: E che c'è di male? Per me è sempre stato l'essenza della vita, miei cari!
    Lex Luthor: Va' subito fuori di qui.
    Joker: Oh, Lexy, come non hai potuto invitarmi alla tua festicciola?
  • Joker: Ma seriamente, Lexy, hai bisogno di me!
    Lex Luthor: Come ho bisogno della lebbra.
  • Joker[Dopo aver catturato Batman]:Sveglia, sveglia, Batman...
    Batman: Joker!Dovevo immaginare che c'eri anche tu...
    Joker: Ah, davvero?Allora devo essere caduto nella routine... [A Luthor] non avrai intenzione di lasciarlo così vero?
    Lex Luthor: Perché?
    Joker: Ma non capisci?Lui è vivo e vegeto!
    Lex Luthor: E deve rimanere tale, da morto non ci serve a nulla!
    Joker: Lex, ascolta, chi conosce le cose meglio di te? [Sussurrando e indicando la pistola di Luthor] NON ASPETTARE. FALLO ORA.
    Lex Luthor: Se non ti piace la mia decisione, vattene! [Spingendolo via]
    Joker: E poi dicono che io sono pazzo!
  • [Dopo aver provato invano ad ottenere i codici da Batman]Joker: Io te l'avevo detto!
    Lex Luthor: STA' ZITTO!
  • [Cheetah viene messa a guardia di Batman, ma i due finiscono per fare conversazione e parlare del suo passato]
    Batman: E poi che è successo?
    Cheetah: Le mie ricerche potevano cambiare la vita a molte persone. Ma c'era così tanto da fare...
    Batman: E così pochi finanziamenti.
    Cheetah: Sai come vanno queste cose?
    Batman: Non avevi le cavie per fare i tuoi test e così li hai sperimentati su te stessa.
    Cheetah: [con aria triste] E ora sono un mostro.
    Batman: No, non è affatto vero, io vedo solo una ragazza con buoni sentimenti che fa di tutto per cercare di nasconderli.
    Cheetah: [dolcemente] Come fai a conoscere queste cose su di me?.
    Batman: Diciamo che sono dotato di un forte intuito...e sono curioso.
    Cheetah: [Accostando il viso con il suo] Troppo spesso la curiosità è pericolosa.
    Batman: Forse mi piace il pericolo.
    Cheetah: Davvero?
    Batman: [sussurrando] Vediamo.
    [si baciano].
  • JokerComincia lo spettacolo, gente!Dal vivo e a colori!Ecco, è arrivata la fine della Justice League!
    Batman: Ma quanto sei spiritoso.
    Joker: Ma è la verità!C'è una piccola sorpresa nascosta nella sede del tuo piccolo club e quando scatterà...kaboom!Popcorn?Vabbè,me li mangio io.
  • Joker[Mentre ferma Cheetah]:Oh, ciao, bella micina. [La stende elettricamente] Poi dicono che non faccio mai gioco di squadra.
  • Luthor: [Attaccando Superman con delle radiazioni di Kryptonite] Perché ti sorprendi, Superman? È una regola basilare del business: trasformare ogni debolezza in forza. Purtroppo è una lezione che non vivrai abbastanza da mettere in pratica.
    Ultra-Humanite: Neanche tu, Lex. [Lo stordisce con un elettrodo]
    Lex Luthor: [stordito] Perché hai fatto questo? [cade a terra]
  • Joker: Come hai fatto a liberarti?
    Batman: Avrei potuto liberarmi quando volevo, ma ho scelto di non farlo per tenerti d'occhio, pagliaccio! [Batman colpisce Joker]
    Joker: [stordito] Sei veramente... spregevole! [cade a terra]

Episodio 10 & 11, Paradiso perduto (Paradise Lost)[modifica]

  • Wonder Woman: [prova cosa dire a sua madre per giustificare la sua assenza] "Ciao, oggi sei più raggiante del solito!"...No! "Scappata!? No, non sono scappata, ero in camera mia!...da sola...per più di otto mesi"...assolutamente no!..."Il mondo era in pericolo! Dovevo starmene in disparte senza fare nulla?"...Era, dammi la forza...
  • [Tutte le Amazzoni sono state trasformate in pietra da Faust]Wonder Woman: Ma che razza di uomo sei?
    Felix Faust: Uno con il senso pratico.
  • Wonder Woman:[Mentre cerca le reliquie, vede un'opera di un vasaio da lei conosciuto] Menelippe!Buon per te!Ho sempre detto che il tuo lavoro era degno di un museo.
  • Flash: Immagina – Il sole, il mare, centinaia di donne belle quanto o forse anche più di lei ed io: il primo uomo che loro abbiano mai visto in...oh beh, magari da secoli! Ehi, ragazze, vi ho portato del caffè freddo! Grandioso!
    Martian Manhunter: Non riesco a capire il fascino di tutto ciò!
    Flash: Caspita, è proprio vero che vieni da Marte!
  • Flash:[Recupera una delle reliquie richieste da Faust]:Visto?Non era difficile. [Compare una vipera gigantesca] Come non detto.
  • Wonder Woman:[Notando i vestiti firmati per donne] Come può una donna portare abiti così ridicoli?

Superman: Non chiederlo a me.

  • Flash:[Faust] dove si è procurato tutta questa roba, all'ipermercato dei maghi?
    Batman: No. [Vede che Flash ha preso un bastone] Mettilo giù!
    Flash:[Fa partire un raggio magico che distrugge il muro] Scusa!Scusa!
  • [Faust fa uscire dal terreno tentacoli erbosi] Per caso avete un diserbante? (Flash)
  • [Ade tenta di colpirlo con delle fiammate] Qualcuno gli dia un bicchiere d'acqua! (Flash)
  • Flash:[Ad un'Amazzone] Ma l'hai sentita?Gratitudine eterna!Che ne dici se dopo andiamo a fare un giro nel paradiso io e te? [L'Amazzone lo guarda con disprezzo] È pazza di me.
    Martian Manhunter: Senza ombra di dubbio.
  • Wonder Woman: Io sono Diana! Principessa delle amazzoni! Accetto il mio esilio!

Episodio 12 & 13, Il pianeta della guerra (War World)[modifica]

  • Martian Manhunter:[Mentre scappano] Da che parte? [Appaiono dei droidi armati a destra]
    Superman: Di certo non da quella parte!
  • Mongul: Ribellione? Non ci sarà nessuna ribellione. Non finché potrò dargli degli scontri di prima classe, roba che distragga la loro mente dai loro problemi.
  • Lanterna Verde:[Alata ha scatenato una rissa] Fammi indovinare...è per qualcosa che hai detto?
  • Lanterna Verde: Calmati, vogliamo solo delle informazioni su un nostro amico; puoi dirle a me... [indica L'Alata]...o puoi dirle a lei! [L'Alata batte la mazza ferrata sul palmo della mano]
  • Mongul: Sei pronto Kryptoniano?
    Superman: Non voglio combattere per il tuo divertimento.
  • Superman: Draaga, non siamo costretti a farlo!
    Draaga: Non abbiamo scelta, nessuno di noi ce l'ha!
  • Draaga: Fallo. Concedimi una morte onorevole... qui... sul campo di battaglia.
    Superman: Mi spiace, non posso farlo.
    Draaga: Come posso vivere con questa vergogna? Metti fine a questo terribile tormento! Finiscimi, ti prego!
  • [I robot della sicurezza aggrediscono Superman e la folla (incluso J'onn) osservano]
    Martian Manhunter: Basta, il Kryptoniano ha vinto! Non volete vederlo combattere di nuovo?
    Donna nella folla: E perché no? È un vero campione.
    Martian Manhunter: È molto di più... lui è Superman!
  • Gladiatore[Parlando della caparbietà di Superman]:Non so se è coraggioso o solo molto pazzo!
  • l'Alata: Che postaccio!
    Lanterna Verde: Ho visto di peggio.
    l'Alata: Ne sono certa.
  • Mongul: Il gioco ora è finito!
    Lanterna Verde: Non ancora! Ci sono i tempi supplementari!
  • Superman: Hai l'opportunità di iniziare una nuova vita!
    Draaga: Una nuova vita? E che cos'è la vita senza onore?
    Superman: Draaga, l'onore non si mostra morendo. Si mostra vivendo!

Episodio 14 & 15, La città delle scimmie (The Brave And The Bold)[modifica]

  • Flash:[Dopo aver salvato due ragazze] Vogliate scusarmi!
    Ragazza: E tu non volevi dargli il nostro numero?
  • Flash: Me la stavo cavando da solo!
    Lanterna Verde:[Notando tutti i disastri causati dal suo passaggio] Vedo.
  • Solovar: Toglimi le tue spoche zampe di dosso, schifoso umano!
  • Lanterna Verde: A cosa stavi pensando?
    Flash: A niente!
    Lanterna Verde: Come sempre!
  • Flash: Vediamo, dopo che ho afferrato il gorilla lui mi ha detto che...
    Lanterna Verde: Davvero il gorilla ti ha parlato?
    Flash: Sì, dopo che ho fermato l'auto che guidava!
    Lanterna Verde: E davvero ti aspetti che creda a questa storia?
    Flash: Ehi! Ne abbiamo viste tante di cose strane nella nostra vita, non ti pare? Direi che mi spetta come minimo il beneficio del dubbio!
  • Solovar: Era davvero necessario?
    Lanterna Verde: Bene, allora lo scimmione sa parlare!
  • Flash: Di solito, quando una città è vuota, vuol dire che è piena di zombie affamati!
    Lanterna Verde: Tu guardi troppi film.
    [Vedono la folla acclamare Grodd]Flash: E tu non ne vedi abbastanza!
  • Grodd: Gente di Central City! L'epoca dell'umanità glabra e sprovveduta è finalmente finita! D'ora in poi inizia una nuova era, da questo momento comanda Grodd!
  • Grodd: Gli umani sono lenti, brutti, immorali e hanno una puzza terribile!
    Flash: Ehi, scimmione, chi è che hai chiamato lento?
    Lanterna Verde: Flash, non interrompere il grande cattivo.
    Flash: Ma perché dobbiamo stare a sentirlo?
    Grodd: Gli umani sono solo esseri stupidi che devono solo servirmi, ma una volta conquistata Gorilla City sarete voi le pietre angolari su cui fonderò il mio impero!
    Flash: Ehi, scimmione, va' a scalare un grattacielo!
  • Grodd: Sei davvero più stupido di quello che pensavo!
    Flash: Ah si? E tu sei... Nudo!
  • [Parlando dell'amore tra la dottoressa e Grodd]Flash: Amore via Internet, eh? Non durano.

Episodio 16 & 17, Un mistero di nome Aresia/Supremazia femminile (Fury)[modifica]

  • Commerciante: È l'ultima scoperta! Una sola goccia di questo profumo e gli uomini ti cadranno ai piedi!
    Wonder Woman: Io non ho bisogno di nessun profumo!
  • Wonder Woman: Le amazzoni non rubano! È contro il nostro codice morale! E poi non lasciamo mai la nostra isola!
    Batman: Ah, davvero?
  • [Parlando di Aresia] Chopperhead: Mi piace il suo modo di fare!
    Shade: Senz'altro un passo avanti rispetto a Luthor!
  • Wonder Woman: Noi non insegniamo ad odiare!
    l'Alata: Neanche ad odiare gli uomini?
  • l'Alata: Ma chi è che vorrebbe vivere in un mondo senza uomini?
    Wonder Woman: Non sono poi la cosa più essenziale nella vita!
    l'Alata: Se non li conosci bene, non li puoi criticare!


  • Wonder Woman: È un peccato che Aresia non vedesse le qualità nobili di vuoi uomini!
    Flash [Parlando a bocca piena mentre mangia una ciambella]: È un peccato che io e la bambina cattiva non ci siamo incontrati! Gli avrei dato io un paio di lezioncine sugli uomini! [Beve una soda e rutta]
    Wonder Woman: Sai, credo che in fondo sia... meglio così!

Episodio 18 & 19, Colleghi paralleli/La realtà dell'illusione (Legends)[modifica]

  • Sergente O'Shaugnessy: Music Master, alza le mani e lascia lo Stradivarius!
    Music Master: Spiacente Sergente, non si accettano richieste!
  • l'Alata [frustrata dagli atteggiamenti di Black Siren]: E così, combattete il crimine e preparate biscotti... qual è il vostro segreto?
  • Lanterna Verde: Ti sembrerò ingenuo, ma è stato quel fumetto ad insegnarmi ad essere un eroe, e senza forse... beh, non sarei quello che sono oggi.
    Flash: Aaah... d'accordo.
  • [l'Alata porta un vassoio pieno di biscotti] Flash: Che bei biscottini!
    l'Alata: Prova a prenderli e sarai lo zoppo più veloce del mondo.
  • Tom Turbina[Spiegando come la Justice League è arrivata a Seabord City]:Flash, la raffica d'energia ti ha rapportato alla velocità di vibrazione della nostra Terra.
    Martian Manhunter: Creando uno squarcio dimensionale attraverso il quale siamo capitati qui.
    Flash: Che avete da guardarmi? Non l'ho fatto apposta!
  • Ray: Posso venire anch'io? Posso?
    Martian Manhunter: Sarei cauto nel far correre rischi al ragazzo.
    Catman: Ma certamente, piccolo!
  • Flash[Compare il robot gigante di Ray]:Sono pronto a tornare a casa, ragazzi!
  • [La Justice Guild osserva Ray aggredire e sconfiggere i membri della Justice League] Black Siren: Quello che ha detto J'onn è vero? Vuol dire che noi siamo solo il frutto della mente di Ray!
    [La Justice Guild esita per un momento sul da farsi]
    Streak: Siamo morti una volta per salvare il mondo. Possiamo farlo ancora.
    [La Justice Guild attacca Ray]
    Ray: Non potete farlo! Io vi ho creati!
    Justice Guild: Che la giustizia possa trionfare!
  • l'Alata: Tutto Ok?
    Lanterna Verde: È stupido, vero – Perché mi sento così? Voglio dire, loro non erano reali!
    l'Alata: Hanno dato la vita per noi. E questo è un gesto reale.

Episodio 20 & 21, Il cavaliere delle tenebre (A Knight Of Shadows)[modifica]

  • Etrigan: Nella scorsa generazione è riuscita a nascondersi da me, ma io non avrò pace finché la sua anima non brucerà nel profondo delle tenebre.
    Flash: E io davo dello "strano" Batman.
  • Etrigan: La strega ha un amuleto magico che la avverte quando sono nelle vicinanze.
    Flash: Col fetore che emani, non le serve.
    Etrigan[Afferrandolo]:Come, scusa?
    Flash: Niente.
  • Martian Manhunter[Ingannato da Morgana]:Allora, era davvero un'illusione...
    Etrigan: Perspicace, non è vero?
  • Etrigan: Ascoltatemi bene. Lei può vedere i vostri desideri più nascosti, e sventolarveli davanti al naso come una carota. Vi promette tutto ciò che avete sempre deiderato – ma solo per avere ciò che lei desiderà!
    Batman: La voce dell'esperienza?
    Etrigan: [mormorando] Non dite che non vi avevo avvertito.
  • [Flash e Wonder Woman cercano di convincere il buttafuori a farli entrare al party di Halloween di Harv Hickman]
    Flash: Scusa amico, dobbiamo salvare il mondo!
    Buttafuori: Siete sulla lista?
    Wonder Woman: Questa è un'emergenza! Siamo la Justice League!
    Buttafuori: Heh. Certo bambola. [mostra dozzine di persone alla festa vestite da supereroi] Allora, anche loro!
  • Etrigan: Continuo a non fidarmi del marziano. È stato sotto il suo potere. [di Morgana].
    Batman: Io gli affiderei la mia stessa vita!
    Etrigan: Ti manderò dei crisantemi.
  • Martian Manhunter: [a Batman] So che era solo un'illusione, ma sembrava così reale, Il desiderio che fosse reale era così forte. A volte credo che farei di tutto pur di rivedere le persone che amavo. Non puoi immaginare cosa si provi.
  • Harv Hickman: E questo è uno dei miei pezzi più pregiati, una statua greca.
    Wonder Woman: È una copia romana.
    Harv Hickman: Come fai a saperlo?
    Flash: Fossi in lei mi fiderei, scommetto che ha posato per l'originale.
  • Wonder Woman: Fammi capire – Tu possiedi l'oggetto magico più potente del creato, e tutto ciò per cui te ne servi sono soldi e donne?
    Harv Hickman: Che altro dovrei chiedere?
  • Flash: [Dopo il teletrasporto dimensionale] Ding. Quinto piano, bricolage, casalinghi, streghe cattive.
  • Morgana[J'ohnn ha distrutto la pietra]:Avresti potuto riavere la tua famiglia!
    Martian Manhunter: Ma il prezzo sarebbe stato troppo alto. L'ho capito solo adesso. Tu non puoi più tentarmi!

Episodio 22 & 23, Metamorfosi/Un mostro di bontà (Metamorphosis)[modifica]

  • Rex Mason: Sei sempre in divisa, vedo – anche se non è esattamente quella standard dei Marines.
    Lanterna Verde: Mi sono arruolato in un nuovo reparto.
    Rex Mason: Così mi hanno detto.
  • Metamorpho:[A Stagg, dopo essersi trasformato] Guardi cosa so fare, ammiri i progressi della scienza!

Episodio 24, 25 & 26, Venti di guerra (The Savage Time)[modifica]

  • Superman: Prepara la piattaforma d'atterraggio, stiamo per arrivare.
    Batman: Proprio quando mi stevo per godere la pace e la quiete.
    Superman: Il solito pipistrello.
  • Soldati: Mostra la tua tessera d'identificazione! Ora!
    Flash: Scusate gente, ma la mia identità è un segreto. Sa, alle donne piace l'uomo un po' misterioso!
  • Flash: Stai iniziando a spaventarmi, Batman.
    Batman alternativo: Spavento molte persone.
  • Martian Manhunter: Ti rendi conto che se cambieremo il passato, tu – questa versione di te – sarà come se non fosse mai esistita?
    Batman alternativo: Niente mi renderebbe più felice.
  • [All'arrivo degli aerei alleati]Superman: Sono amici tuoi?
    L'Alata: Diciamo ottimi conoscenti.
  • Vandal Savage: [Vedendo Martian Manhunter] Chi l'avrebbe mai detto che il superuomo sarebbe stato verde?
  • Vandal Savage: Io non vengo dal futuro... [Mostrando un vecchio computer] Ma questo sì. Tra sessant'anni a partire da adesso sarà meno di un giocattolo. Ma per ora è la più potente arma della terra.
  • Wonder Woman: Sei un uomo strano, Steve Trevor. Non hai nessun potere speciale, ma questo non ti impedisce di rischiare ogni giorno la tua vita. Non hai paura di morire?
    Steve Trevor: Per certe cose vale la pena morire.
  • Lanterna Verde: Ci hai messo molto!
    L'Alata: Sono andata dal parrucchiere!
  • Superman: Batman! Che gioia, sei davvero tu! [Lo abbraccia]
    Batman: ...Mi sono perso qualcosa?
    Superman: Scusa, è solo che... beh, è una lunga storia.
Justice League Unlimited
prima stagione · seconda stagione · terza stagione · quarta stagione · quinta stagione