Kareem Abdul-Jabbar

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Kareem Abdul-Jabbar

Kareem Abdul-Jabbar (1947 – vivente), cestista statunitense.

Citazioni di Kareem Abdul-Jabbar[modifica]

  • [Bruce Lee] Non pesava tanto, ma sfruttava il massimo da quello che aveva. Era veramente forte e tutto il peso che aveva era muscolo. Aveva una forma fisica molto curata, molto definita.[1]
  • Qualche volta ho l'impressione che gli altri pensino che io sia un orologio svizzero. Spero di continuare a fare tic tac.[2]

Citazioni in lingua originale[modifica]

  • Devi essere capace di porti al centro, di lasciar andare tutte le tue emozioni... Non dimenticare mai che giochi con l'anima proprio quanto con il corpo.
You have to be able to center yourself, to let all of your emotions go. Don't ever forget that you play with your soul as well as your body.[3]
  • Non mi piace fare le prediche, ma un po' più di persone dovrebbero iniziare a spendere tanto tempo in libreria quanto ne passano sui campi di basket. Penso che se tutti accettassero l'idea di poter sfuggire alla povertà attraverso l'istruzione, ci sarebbe un cambiamento più duraturo ed essenziale del modo in cui le cose avvengono. Ciò di cui abbiamo bisogno sono obiettivi realistici e positivi e la volontà di lavorare. Duro lavoro e obiettivi pratici.
I'm not comfortable being preachy, but more people need to start spending as much time in the library as they do on the basketball court. If they took the idea that they could escape poverty trough education, I think it would make a more basic and long-lasting change in the way things happen. What we need are positive, realistic goals and the willingness to work. Hard work and practical goals.[4]
  • Non puoi vincere senza aver prima imparato a perdere.
You can't win unless you learn how to lose.[5]
  • [Annunciando il ritiro] Posso dire senza esitazione di aver fatto tutto ciò che volevo. Il successo che ho raggiunto, credo possa bastarmi anche per un paio di vite e sono grato per questo.
I can say without hesitation that I have done everything I wanted to. I think I have had enough success to last me a couple of lifetimes, and I am thankful for that.[6]

Note[modifica]

  1. Citato in Bruce Lee, La perfezione del corpo (The Art of Expressing the Human Body), a cura di John Little, traduzione di Marco Braghieri, Oscar Mondadori, Milano, 2007, p. 5.
  2. Citato in Marco Pastonesi e Giorgio Terruzzi, Palla lunga e pedalare, Dalai Editore, 1992, p. 62, ISBN 88-8598-826-2.
  3. (EN) Citato in Yoga Journal, Active Interest Media, Inc., luglio-agosto 2008, p. 37, ISSN 0191-0965.
  4. (EN) Citato in Ephren W. Taylor e Emerson Brantley, Creating Success from the Inside Out, John Wiley & Sons, 2007, p. 11, ISBN 0470177136.
  5. (EN) Citato in Cory McCartney, Hamlin looks to bounce back at site of lost Cup title dream, SportsIllustrated.com, 24 febbraio 2011.
  6. (EN) Citato in Sam McManis, A LAST HURRAH : For Abdul-Jabbar, a Season of Farewells Will Be Capped Today, LA Times, 23 aprile 1989.

Film[modifica]

Altri progetti[modifica]