L'aereo più pazzo del mondo... sempre più pazzo

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

L'aereo più pazzo del mondo... sempre più pazzo

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale Airplane II: The Sequel
Lingua originale inglese
Paese Usa
Anno 1980
Genere Commedia
Regia Ken Finkleman
Sceneggiatura Ken Finkleman
Produttore Howard W. Koch
Attori

L'aereo più pazzo del mondo... sempre più pazzo, film del 1982 di Ken Finkleman con Robert Hays.

Frasi[modifica]

  • I matti vanno trattati col mattarello. (Dottore) [all'interno di una clinica psichiatrica]
  • Qui centro operativo: 1h43 minuti al lancio. Personale di terra ai posti preposti! (Voce all'altoparlante)
  • Perché io ti ho amato pazzamente come una pazza, ma sei stato un pazzo ad uscire dall'ospedale dei pazzi! (Elaine)
  • Quindi per la mia sicurezza, niente norme di sicurezza. (Il commissario)
  • È stato uno sballo, si ballava come non ho mai ballato e credetemi io sono uno che balla spesso. I piloti erano sballati e così l'aereo continuava a ballare, ma poi è arrivato Superman, cioè Ted Striker, e l'aereo non ha più ballato e una volta a terra siamo andati tutti a ballare al night. (Testimone di colore che parla nepoletano) [durante il processo a Ted Striker]
  • Poi le cose sono cominciate a precipitare quando quello shuttle è precipitato. E più lui parlava dello shuttle che precipitava e più le cose precipitavano. Anche a letto è precipitato tutto, insomma non riuscivamo più a decollare. (Elaine)
  • Ted io, io non so come dirtelo ma è pazzesco ma sono stata una pazza a credere che tu fossi pazzo, ma io ti amavo pazzamente. Sai quelli che dicono che l'amore è cieco sbagliano, dovrebbero dire che l'amore è pazzo. Oh mio Dio ma che sto dicendo... forse sto impazzendo... È pazzesco! Forse così farò diventare pazzo anche te. (Elaine)
  • Il passato non è il presente, e il presente non è il passato. Solo il futuro è futuro. (Ted Striker)
  • L'importante nel panico, è non farsi prendere dal panico. (McCroskey)
  • Tutti i passeggeri che non hanno una bomba sono pregati di recarsi nella sala convegni. (Hostess)
  • Le frequenze non sono molto frequentate in questo momento, quindi possiamo permettere a Buck Murdock di frequentare la frequenza. (Controllore di volo)
  • E come posso controllare senza la torre di controllo? (Buck Murdock)
  • Gli ordini sono ordini, non disordini! (Buck Murdock)
  • Partire è un po' morire, ma è meglio partire. Spegni le luci si va a casa. (Buck Murdock)
  • L'atterraggio si chiama atterraggio perché si atterra a terra, ma in questo caso sarebbe più corretto dire allunaggio. Se si atterrasse sul sole, si potrà dire assolaggio, oppure assolo se uno è solo. (Buck Murdock)
  • Voglio confessarti un segreto, sto scrivendo le mie memorie. Ti dedicherò un capitolo se non capitolerai. (Buck Murdock)
  • Non dimenticate le cinture! Non c'è sicurezza, senza le cinture di sicurezza! (Buck Murdock)

Dialoghi[modifica]

  • McCroskey: Mi volete spiegare cosa ci fa una donna un po' mignotta al comando di una navicella?
    Johnny Jacobs: Solo quelle un po' mignotte arrivano ai posti di comando.
  • Elaine: Signore e signori non facciamoci prendere dal panico. Vi chiedo cortesemente di ascoltarmi, vorrei darvi le ultime notizie sulla navicella... Grazie. Siamo un po' fuori rotta, ma soltanto di un Ted...
    Passeggera: Signorina mi scusi, cosa significa "Ted"?
    Elaine: Be' in temini spaziali significa mezzo milione di miglia! I sobbalzi che sentite sono degli asteroidi che colpiscono violentemente lo scafo della navicella, in questo momento inoltre siamo privi di sistema di navigazione per qui non ci è possibile ritrovare la rotta!
    Passeggero: Mi scusi, lei è sicura di averci detto tutto signorina?
    Elaine: Oh... Ecco... Vorrei aggiungere che abbiamo finito il caffé. [I passeggeri urlano terrorizzati]
  • Copilota: La situazione antigravitazionale non è gravosa.
    Oveur: Sicuro?
    Copilota: Se fosse gravosa non sarebbe antigravitazionale.
    Oveur: Giusto!
    Copilota: Ma potrebbe diventare gravosa se lei lo volesse.
  • Buck Murdock: Tenente, lei cosa farebbe?
    Tenente Pervis: Io farei finta di niente, signore.
    Buck Murdock: Ah sì? Ma se noi facciamo finta di niente, loro faranno finta di non accorgersene?
    Tenente Pervis: Facciamo finta di sì.
    Buck Murdock: E se non fanno finta? Eppure ci deve essere un modo, Cristo!
  • Donna Soldato: Signore abbiamo identificato un disco.
    Buck Murdock: Quale?
    Donna Soldato: Tutte le polke di Striker.
    Buck Murdock: Non entrerà mai in hit parade!
  • Passeggera: Chi custodisce il parcheggio custodito?
    Addetto al servizio informazioni: Gli angeli custodi. [...]
    Passeggero: Qual è l'uccello che vola più in alto?
    Addetto al servizio informazioni: Quello degli astronauti.

Altri progetti[modifica]

L'aereo più pazzo del mondo
L'aereo più pazzo del mondo · L'aereo più pazzo del mondo... sempre più pazzo