La città degli angeli

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

La città degli angeli

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

City of Angels

Lingua originale inglese
Paese USA
Anno 1998
Genere drammatico, fantastico, remake
Regia Brad Silberling
Soggetto Wim Wenders (film)
Sceneggiatura Dana Stevens
Produttore Charles Roven, Dawn Steel
Interpreti e personaggi
Note

La città degli angeli, film statunitense del 1998 con Nicolas Cage e Meg Ryan, regia di Brad Silberling.

Frasi[modifica]

  • A che servono le ali se non puoi nemmeno sentire il vento sulla faccia? (Susan)
  • Avrei preferito avere un solo respiro dei suoi capelli, un solo bacio dalle sue labbra, un solo tocco delle sue mani piuttosto che restare un'eternità senza... (Seth)
  • Non capisco questo Dio che ci fa incontrare ma non ci dà la possibilità di stare insieme. (Maggie)

Dialoghi[modifica]

  • Seth: Perché le persone piangono?
    Maggie: In che senso.
    Seth: Cosa accade fisicamente?
    Maggie: I dotti lacrimali di base hanno la funzione di lubrificare e proteggere l'occhio. Quando si ha un'emozione hanno una reazione esagerata e formano le lacrime.
    Seth: Forse l'emozione è talmente intensa che il corpo non riesce a contenerla. La mente e i sentimenti diventano troppo forte il tuo corpo soffre.

Altri progetti[modifica]