La grande corsa

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

La grande corsa

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale The Great Race
Lingua originale inglese
Paese USA
Anno 1965
Genere commedia
Regia Blake Edwards
Soggetto Blake Edwards,
Arthur A. Ross
Sceneggiatura Arthur A. Ross
Attori
Note

Musiche: Henry Mancini

  • Vincitore del premio Oscar (1966) per il miglior montaggio sonoro

La grande corsa, film statunitense del 1965 con Tony Curtis e Jack Lemmon, regia di Blake Edwards.

Dialoghi[modifica]

  • [Ezechiele e Leslie sono meravigliati dall'incredibile somiglianza tra il professor Fate ed il perennemente sbronzo principe Hapnik]
    Ezechiele: Vostra Maestà ha parenti negli Stati Uniti?
    Hapnik: [Guardandolo come se avesse detto qualcosa di strano] Io? Parenti disuniti?
    Leslie: Vogliate scusarci, ma assomigliate a qualcuno di nostra conoscenza.
    Hapnik: Una persona che somiglia a me?
    Leslie: Sì.
    [Hapnik scoppia in una risata fragorosa e fa cenno con le mani agli invitati di ridere anch'essi: ad un altro cenno le risate si quietano]
    Hapnik: Poveretto!!
    [altra risata generale, stavolta accompagnata anche da Ezechiele che evidentemente non è riuscito a trattenersi. Allo sguardo del principe che ha smesso di ridere, Ezechiele smette imbarazzato, ma il principe lo indica e ricomincia a ridere con i presenti]
  • [I protagonisti sono naufraghi con le loro macchine su una zattera di ghiaccio dispesi nell'Oceano. Carmelo e il Professor Fate stanno pescando]
    Carmelo: Cielo rosso.
    Professor Fate: E allora?
    Carmelo: Burrasca ci sarà!
    Professor Fate: Ma che cosa vai dicendo?
    Carmelo: Cielo rosso di mattina il diluvio si avvicina!
    Professor Fate: Pigmeo microcefalo, ti rendi conto di quante sono le probabilità di avere una tempesta in questa stagione in questa latitudine?
    Carmelo: No, quante?
    Professor Fate: Uno su cento!
    [scoppia una bufera di pioggia]

Altri progetti[modifica]