Lucky Luke - La ballata dei Dalton

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Lucky Luke - La ballata dei Dalton

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale La Ballade des Dalton
Paese Francia
Anno 1978
Genere animazione
Regia René Goscinny, Henri Gruel
Sceneggiatura René Goscinny, Morris

Lucky Luke – La ballata dei Dalton, film d'animazione francese del 1978.

Ballata[modifica]

(Bill il narratore)

  • Vi canto un'altra gloriosa avventura del nostro amico e della sua cavalcatura, della giustizia egli è il paladino e in cerca di bricconi ora si mette in cammino.

Nessun cattivo sfuggire potrà, il nostro eroe tutti li acciufferà, li cercherà per le valli e Canion, è la ballata dei fratelli Dalton.

  • Ormai i Dalton sono chiusi in prigione, possono dormire tutte le brave persone, li tiene d'occhio un guardiano famoso, si chiama Rataplan, è un cane prodigioso.

Nessun cattivo sfuggire potrà, il nostro eroe tutti li morderà, svelto come un falco, più forte di un leon, è la ballata dei fratelli Dalton.

  • I Dalton, con una gran faccia tosta, al nostro amico fanno una proposta, impadronirsi dell'eredità, per poi con lui dividerla a metà.

Attento Lucky, non farti imbrogliar, questo è un ricatto, ti voglion fregar, sembrano amici, ma amici non son, è la ballata dei fratelli Dalton.

  • Qui tutto è dolce e sorride alla vita, la rosa fa l'amore con la margherita, qui l'erba è verde, gorgheggia il ruscello, nessuno ha visto al mondo un posto tanto bello.

Ma c'è un confine, ve ne accorgerete, ecco che comincia il deserto della sete, il solo compagno qui è il sol leon, è la ballata dei fratelli Dalton.

  • Chi muore e chi vive ecco qui un cavaliere, voleva diventare un grandissimo pioniere, quest'altro qui si voleva riposare, povero lui non si è saputo più alzare.

Soltanto se sei da vendetta animato, osi affrontare questo luogo desolato, la serpe ti guarda facendo din don, è la ballata dei fratelli Dalton.

  • La febbre dell'oro è assai contagiosa, pionieri e cowboy scavando senza posa, sono come impazziti, sono come malati, in cercatori d'oro sono trasformati.

Cercano quando c'è il sole o se piove, ma l'oro è nascosto, nascosto chi sa dove, è un grande sogno, una grande illusion, è la ballata dei fratelli Dalton.

  • Finalmente accade ciò che tu brami, arrivano i Dalton legati come salami, ma per fortuna con l'eredità, del bene ha fatto lo zio dall'aldilà.

Sicuramente bambini e bambine, gli han perdonato le sue imprese birichine, giocando insieme al teatro dei briccon, è la ballata dei fratelli Dalton.

  • Così finisce la nostra ballata, finisce anche la storia che vi abbiamo raccontata e sospirando la prossima evasion i quattro fratelli si riposano in prigion.

E se la legge volete ingannare, questo esempio non dovete imitare, non è tanto facile fare i briccon, è la ballata dei fratelli Dalton.

È la ballata dei fratelli Dalton.

Frasi[modifica]

  • Io ti seppellirò! (Joe Dalton)
  • Averell, sta zitto! (Joe, William, Jack Dalton)
  • [Dopo l'evasione dei fratelli Dalton dalla polveriera della prigione] La prigione! Dove sta la prigione? La prigione è scomparsa. Allora hanno rubato la prigione. (Ratanplan)
  • [Dopo il ritorno dei fratelli Dalton in prigione] Ecco, ora va tutto bene. Ho ritrovato la mia prigione, ho catturato quasi tutti quei birbanti ladri di prigione meno due, il cowboy [Lucky Luke] e il suo degno cavallo [Jolly Jumper], ma sono sicuro che un giorno o l'altro li catturerò (Ratanplan)

Dialoghi[modifica]

  • [Durante il discorso con il notaio Augustus Betting]
    Jack Dalton: E come è morto il povero zietto?
    Augustus Betting: Impiccato.
    Joe Dalton: Morte naturale quindi. Una bella consolazione.
  • [Dopo che i Dalton si son procurati dei revolever da un mercante d'armi]
    Tobias Wills: Sono stato assalito da quattro tipi.
    Lucky Luke: Da quattro tipi?
    Tobias Wills: Sì, c'era un piccoletto che si chiamava Joe e un altro Averell. Ora che ci penso mi è sembrato che avessero una certa aria di famiglia.
    Lucky Luke: Sono i Dalton.
    Barista: I fratelli Dalton? Ma sono saltati in aria nell'esplosione della polveriera della prigione. Si sono polverizzati.
    Tobias Wills: Mamma mia, erano dei fantasmi! Sono stato assalito dai fantasmi! Mamma mia! sono stato assalito dai fantasmi!
  • [Dopo che i Dalton hanno offerto a Lucky Luke di aiutarli ad uccidere alcune persone]
    Lucky Luke: Se ho una parte dell'eredità sono d'accordo, e non soltanto farò da testimonio ma, per dimostrarvi la mia buona volontà, vi aiuterò a sopprimere i coyote che hanno eliminato vostrozio.
    Jolly Jumper: [Dopo che Lucky Luke ha fatto l'occhiolino] Se non lo conoscessi bene ci crederei.
  • [I Dalton dovevano procuarsi dei cavalli]
    Joe Dalton: Ora quello che ci serve sono dei bravi cavalli.
    Averell Dalton: Oh sì, sono buoni, buoni cavalli.
    Tobias Wills: Mercante di cavalli! Mercante di cavalli! Aaah, mamma i fantasmi! I fantasmi sono ritornati! Aaah!
    ...
    William Dalton: Quello ha avuto paura di noi, eh?
    Lucky Luke: Il fatto è che voi siete terrificanti.
    Joe Dalton: Ah ah, ebbene sì! E cerca di non dimenticartelo mai, cowboy!
  • [I Dalton hanno bisogno di vestiti nuovi]
    Tobias Wills: Mi ero stancato di andare sempre in giro, si fanno troppi cattivi incontri. Ah, ah.
    Uomo: Will, ho l'impressione che stiano arrivando i tuoi primi clienti.
    Tobias Wills: Eccomi, eccomi, eccomi! Arrivo!
    Joe Dalton: Siamo ancora noi.
    Tobias Wills: Aaah!
  • [Dopo aver pensato di fare esplodere una prigione con dentro solo il suo direttore]
    Joe Dalton: Però per mettere una bomba sotto la prigione ci serirà un po' di dinamite e delle pale.
    Tobias Wills: Mercante di dinamite e di pale! Mercante di dinamite e di pale! Aaah!
  • [Leggendo la lista delle persone da far fuori]
    Joe Dalton: Ragazzi, il terzo giurato è un certo Piuma di serpente, pare che sia uno stregone indiano. Ha la sua tenda al centro del deserto della sete.
    William e Jack Dalton: Il deserto della sete?
    Averell Dalton: Eh, che sarà mai? Sarebbe molto peggio se fosse il deserto della fame!

Altri progetti[modifica]