Magia

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Streghe

Citazioni sulla magia, sulla stregoneria, e su maghi, streghe e stregoni.

Citazioni[modifica]

  • "Cos'ha a vedere la Magia con la Chiesa cattolica?". Petrus pronunciò soltanto una parola: "Tutto". (Paulo Coelho)
  • I maghi operano invece nel campo dell'illusione. Essi praticano una delle molte occupazioni – come la recitazione, la pubblicità, la religione burocratica e la politica – in cui quella che un osservatore ingenuo potrebbe considerare menzogna viene socialmente accettata come rivolta al servizio di un bene superiore. (Carl Sagan)
  • Io non credo nella magia, sono soltanto un mucchio di stupide superstizioni. (I predatori dell'Arca perduta)
  • La magia è riuscita, e ha perso la sua qualità magica. Di tutto il resto, nulla è riuscito, e perciò tutto il resto è più interessante e importante della magia. (Elias Canetti)
  • La magia non è nel pendolino, ma in chi lo usa. (NCIS - Unità anticrimine)
  • Le streghe hanno smesso di esistere quando noi abbiamo smesso di bruciarle. (Voltaire)
  • Ma la magia, per sua stessa natura, non ti dice di aspettarti l'inaspettato? Nel momento in cui credi di aver capito tutto... ecco un colpo di scena! E ciò che pensavi fosse innocuo... ti colpisce all'improvviso! (Batman)
  • Magia: totale compimento della filosofia naturale. (Pico della Mirandola)
  • Non esiste distinzione tra magia bianca e magia nera. Quando la magia funziona, è sempre opera del demonio. (Gabriele Amorth)
  • Ogni tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia. (Arthur C. Clarke)
  • Se vuoi la magia, togliti l'armatura! La magia è molto più forte dell'acciaio! (Richard Bach)
  • Son dunque un mago per il fatto d'esser un poeta? (Apuleio)

Giordano Bruno[modifica]

  • La prima è quella magia che attraverso la credulità della fede ovvero attraverso non lodevoli specie di contrazione mortifica il senso [...] la seconda è quella magia che attraverso una fede regolata ed altre lodevoli specie di contrazione [...] corregge l'errante, rafforza ed acuisce il debole e l'ottuso.
  • Profonda magia è saper trar il contrario dopo aver trovato il punto de l'unione.

James Frazer[modifica]

  • Incantesimi basati sulla legge di similarità si possono chiamare magia omeopatica o imitativa. Incantesimi basati sulla legge di contatto o contagio si possono chiamare magia contagiosa.
  • La magia è tanto un falso sistema di leggi naturali quanto una guida fallace della condotta; tanto una falsa scienza quanto un'arte abortita.
  • La magia omeopatica è fondata sull'associazione delle idee per similarità; la magia contagiosa sull'associazione per contiguità. La magia omeopatica commette l'errore di postulare che le cose che si somigliano siano le stesse; la magia contagiosa commette l'errore di postulare che le cose che siano una volta a contatto continuano a esserlo sempre.

Sigmund Freud[modifica]

  • Il principio su cui le pratiche magiche si basa, o, meglio, il principio della magia, è così chiaro che tutti gli specialisti furono costretti a riconoscerlo. A prescindere dalla valutazione che egli ne fa, può essere espresso concisamente con le parole di E. B. Taylor: «confondendo un legame ideale con un legame reale».
  • La magia costituisce la parte più originaria e più importante della tecnica animistica, dato che fra i metodi con cui si usa trattare con gli spiriti ci sono anche quelli magici, e la magia viene applicata anche in casi in cui secondo noi, non è stata ancora realizzata la spiritualizzazione della natura.
  • La magia deve servire agli scopi più diversi: sottomettere i fenomeni naturali al volere dell'uomo, difendere l'individuo da nemici e pericoli e fornirgli la possibilità di danneggiare gli avversari.
  • Ma la magia è cosa ben diversa; essa, in definitiva, non tiene conto degli spiriti, e si vale invece di speciali procedure, non della banale metodica psicologica. Ci renderemo facilmente conto che la magia costituisce la parte più originaria e più importante della tecnica animistica, dato che fra i metodi con cui si usa trattare con gli spiriti ci sono anche quelli magici, e la magia viene applicata anche in casi in cui secondo noi, non è stata ancora realizzata la spiritualizzazione della natura.

Altri progetti[modifica]